Borgarti: 1500 presenze per tre spettacoli. "Un ottimo risultato"

Si è concluso con il tutto esaurito e posti in piedi il Festival Borgarti, organizzato dall'Associazione Culturale ed artistica Sm tm con il sostegno del MiBac e di Siae

Si è concluso con il tutto esaurito e posti in piedi il Festival Borgarti, organizzato dall'Associazione Culturale ed artistica Sm tm con il sostegno del MiBac e di Siae, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” e il partenariato dei Comuni di Carovigno ed Ostuni.

L'ultimo giorno del progetto si è concluso con un doppio spettacolo: alle 19.00 Cartùn di Menzatì Teatro ha gremito il salone del Castello di Carovigno e alle 20.30 "Le Isole Sataniche" dell'Associazione Smtm, che ha registrato un'affluenza considerevole con persone in piedi anche fuori dall'aula consigliare dove ha debuttato. Uno spettacolo, quest'ultimo, scritto e diretto da Maurizio Ciccolella, in cui si racconta la storia di un gruppo di omosessuali costretti al confino politico nel periodo del fascismo. Il pubblico ha assistito con grande interesse alla storia, apprezzando le capacità interpretative dei giovani attori, l'uso degli inserti multimediali e la regia.

Il maltempo e i cambi di location degli ultimi tre spettacoli non hanno, dunque, fermato il pubblico che ha mostrato di gradire molto le proposte e il progetto nella sua filosofia generale. Complessivamente per gli otto spettacoli il festival ha registrato quasi 1500 presenze, con un 10% "affezionato" che ha seguito quasi tutte le proposte. Un ottimo risultato per un festival teatrale alla prima edizione, organizzato in "bassa stagione" e in località periferiche, sebbene suggestive ed accoglienti. 

La direzione artistica affidata all'attore regista Maurizio Ciccolella ha saputo creare una proposta trasversale: teatro per ragazzi, per bambini, di maschere, muto, di prosa, di impegno sociale, valorizzando singoli artisti e compagnie under 35 ed i loro progetti artistici. 

Una conclusione quella di Domenica che ha confermato il gradimento del pubblico, che ha seguito le due tappe in successione a Carovigno e a seguire ad Ostuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Riceve la cocaina e la nasconde negli slip: i carabinieri lo bloccano

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento