Cinema e filosofia: il cinema di Vittorio De Sica a Palazzo Granafei-Nervegna

BRINDISI - L’associazione musicale-culturale “San Leucio”, da sempre impegnata nella promozione e nella valorizzazione della cultura, organizza il 03 febbraio 2018 alle ore 17:30, presso la Sala Universitaria di Palazzo Granafei-Nervegna di Brindisi, con il Patrocinio del Comune di Brindisi e dell’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, un incontro d’autore con la brindisina Federica Caniglia, autrice del libro: Lo sguardo del grande schermo. La filosofia sui set di Vittorio De Sica, pubblicato dalla casa editrice: “Gruppo Albatros – Il Filo”. Ogni volta che di fronte a noi scorrono le immagini di un film, è come se in un certo senso la nostra vita si amplificasse e nei volti, nei gesti e nei dettagli che scorrono sul grande schermo ritrovassimo una parte anche di noi stessi. Nel cinema lo spettatore può guardare con i propri occhi gli stati d’animo, i caratteri e le storie degli individui, perché nell’immagine è mostrata la dimensione dell’umano senza necessariamente ricorrere alla parola. L’immagine ha rivoluzionato i tradizionali modi di percezione e anche per questo il cinema ha rappresentato una grande rivoluzione nella nostra storia. L’autrice, a partire da cinque film della vasta produzione cinematografica del grande cineasta italiano, esponente del neorealismo, Vittorio De Sica, si interroga su alcuni temi d’interesse della tradizione filosofica come: la condizione esistenziale dell’essere umano, il discorso di identità e di giustizia, dimostrando come il cinema è filosofia. L’incontro sarà introdotto dalla presidente dell’associazione musicale-culturale “San Leucio” di Brindisi, dott.ssa Antonia Di Totero e moderato dalla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Centro” Brindisi, dott.ssa Angela Citiolo. La serata si concluderà con un momento musicale a cura del Coro Polifonico Arcivescovile “San Leucio” di Brindisi, diretto dal M° Alessio Leo. La cittadinanza è invitata a partecipare.
***
Federica Caniglia (Brindisi, 1987), Dopo la maturità socio-psico-pedagogica, consegue nel 2012 con il massimo dei voti la laurea magistrale in Scienze Filosofiche, presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e blog occupandosi principalmente di cultura e di comunicazione sociale. Ha curato e coordinato diversi incontri culturali, tra cui la prima edizione della rassegna “Aperitivo Filosofico”. Per la rivista on-line Filosofia e Nuovi Sentieri, ha pubblicato due articoli dai titoli: Pubblicità Televisiva: Carosello,"La favola del consumo" (2017) e "Cinema e memoria: "immaginare" la Shoah. Considerazioni e prospettive di ricerca" (2015). Per la casa editrice Gruppo Albatros - Il Filo, ha pubblicato un saggio dal titolo, Lo sguardo del grande schermo. La filosofia sui set di Vittorio De Sica. (maggio 2017).

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Mesagne 2019, il sogno di Natale”: un programma ricco di iniziative

    • dal 6 dicembre 2019 al 4 gennaio 2020
  • Natale a Carovigno: mercatini, villaggio per bambini e concerti

    • dal 8 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020
  • Mercatino, concerti e racconti per bambini: il Natale a Francavilla

    • dal 8 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020
  • Ritorna “La strada dei sapori” dopo il successo della prima edizione

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • via Francavilla Fontana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento