Eleganza a tinte forti nel film “The housemaid”

MESAGNE - Domenica 25 febbraio alle ore 18:15, in piazza Orsini del Balzo, 9 a Mesagne, avrà luogo l’ultimo appuntamento del mese a tema “amori improbabili” della rassegna “Cinecronici”, organizzata da Cabiria Circolo Arci insieme all’Accademia di Cinema e Scrittura creativa Cine Script che cura l’introduzione del film “The housemaid” di m Sang-soo. Con Jeon Do-yeon, Lee Jung-Jae, Youn Yuh-jung. (Drammatico, 106 min. - Corea del sud 2010). 

Caposaldo della cinematografia coreana firmato da Kim Ki-young nel 1960, questo remake elegante e provocatorio, già vincitore del Premio Speciale della Giuria al Courmayeur Noir Festival,  racconta la storia di una governante fuori dalle righe che con i suoi modi ingenui e gentili conquista la simpatia di tutta la famiglia, compresa quella del marito della sua signora. L’incidente che ne scaturisce scatena una reazione a catena di rapporti velenosi che infiamma il finale,  lasciando interrogare lo spettatore sui ruoli sociali: chi sono i servi e chi i padroni e chi, tra i due,  è davvero il più libero.

Al termine di ogni proiezione verrà offerto un aperitivo, occasione per conoscersi e discutere sul film proiettato. L’ingresso è riservato ai soci Arci, la tessera è sottoscrivibile in loco al costo di 5€/annue ed è valida in tutti i Circoli Arci d’Italia. Per la proiezione e l’aperitivo è previsto un contributo. Info 327 4237720


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Ghironda: il festival itinerante parte l’11 luglio da Cisternino

    • dal 11 al 12 luglio 2020
  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • Federica Angeli in una cornice suggestiva presenta “Il gioco di Lollo”

    • 11 luglio 2020
    • Masseria Don Luigi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento