Terra moscia, scalata in musica lungo lo stivale

Il Teatro Kopó presenta Terra Noscia di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo, arrangiamento e accompagnamento musicale dal vivo di Tiziano Caputo, in scena sabato 8 dicembre alle ore 21 e domenica 9 alle ore 18. Lo spettacolo ha partecipato al Premio Internazionale Lydia Biondi 2017, ottenendo il 3° premio miglior spettacolo 2017, Teatro Dell’Angelo, Roma. Due musici, antiche leggende, viaggio nelle viscere di una ‘Terra ca nun sente’. Terra Noscia è uno spettacolo musicale divertente e scoppiettante, dal ritmo inconfondibilmente nostrano. I due protagonisti, che vantano curricula artistici di primo livello, hanno condotto uno straordinario lavoro di ricerca e sperimentazione all’interno della tradizione della cultura popolare italiana. La pièce, apprezzata dal pubblico e dalla critica, tocca con leggerezza una grande varietà di temi e di motivi del nostro patrimonio culturale più genuino, regalando agli spettatori una serata divertente ed emozionante. Tutta la musica italiana è presente: dal cunto siciliano alla pizzica calabrese, dalla taranta salentina ai classici partenopei, dagli stornelli romani ai canti abruzzesi, fino a salire e ad arrivare oltreoceano, all’America. Il pubblico potrà dunque riscoprire un vasto repertorio da recuperare e valorizzare, soprattutto da trasmettere alle nuove generazioni. In un’epoca come la nostra, caratterizzata da una sorta di rullo compressore ‘mondialista’ in tutti gli ambiti dell’esistenza, questo spettacolo riesce a creare una crepa dalla quale è possibile vedere e ricordare chi siamo stati e chi possiamo ancora essere. Terra Noscia rappresenta dunque una vera e propria scalata in musica lungo lo stivale, attraverso i racconti di due giovani cantastorie del Sud Italia. Costretti ad emigrare alla ricerca del successo – come è accaduto a tanti nostri connazionali e come succede ai tanti che in Italia arrivano da lontano con il proprio patrimonio di saperi – si ritroveranno tra swing, twist, blues e rock n’ roll a ballare ‘guancia e guancia’, sulle note di Frank Sinatra. Ci ricorderanno così il Dean Martin di That’s Amore! Fallongo e Caputo raccontano l’Italia e la sua storia attraverso melodie, miti e tradizioni di un passato che ancora ci appartiene, che è sempre qui vivo e presente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "I suoni della devozione" nelle chiese di Brindisi: riparte il festival itinerante

    • da domani
    • Gratis
    • dal 15 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019
  • Hoop’s band, tanta voglia di Pooh al Break24

    • solo oggi
    • 14 dicembre 2018
    • Break 24
  • “Musiche dal mondo”: al Verdi il concerto di Antonella Ruggiero con Oles

    • 23 dicembre 2018
    • Nuovo Teatro Verdi

I più visti

  • A Natale Brindisi è magica: torna il Gran galà di illusionismo

    • dal 22 dicembre al 22 novembre 2018
    • Teatro Impero
  • Notti di luce a Ostuni: la città bianca si prepara a celebrare la festività natalizie

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 13 al 15 dicembre 2018
  • Natale a Carovigno a cura di Duc e amministrazione. Eventi dal 7 dicembre al 19 gennaio

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2018 al 19 gennaio 2019
  • La storia del paese e della gente di San Vito in una mostra fotografica

    • Gratis
    • dal 6 agosto 2018 al 2 settembre 2019
    • Chiesa di San Giovanni
Torna su
BrindisiReport è in caricamento