Il porto di Brindisi come porto di pace: domani sarà presentata una targa bronzea

BRINDISI - Domani alle ore 11 a Palazzo Granafei Nervegna, sarà presentata alla città, alla presenza del sindaco Domenico Mennitti, l’importante targa bronzea che lo scultore Giuseppe Marzano ha realizzato per ricordare l’avvenuto riconoscimento da parte dell’Unesco del porto brindisino come Monumento testimone di una cultura di pace. Nel pomeriggio, alle ore 17, la targa sarà scoperta ed inaugurata in piazzetta Colonne, ai piedi delle colonne romane.

Il Seno di Levante del porto di Brindisi

BRINDISI - Domani alle ore 11 a Palazzo Granafei Nervegna, sarà presentata alla città, alla presenza del sindaco Domenico Mennitti, l’importante targa bronzea che lo scultore Giuseppe Marzano ha realizzato per ricordare l’avvenuto riconoscimento da parte dell’Unesco del porto brindisino come Monumento testimone di una cultura di pace. Nel pomeriggio, alle ore 17, la targa sarà scoperta ed inaugurata in piazzetta Colonne, ai piedi delle colonne romane.

“Un’approvazione densa di significato - è scritto in una nota del Comune -, quella del riconoscimento internazionale del porto brindisino nell’occorrenza dell’anno per la cultura di Pace, che delinea fuso nel bronzo il prospetto del porto sorvolato dalle colombe che recano nel becco il ramoscello d’ulivo. Il club brindisino dell’Unesco ha sempre fortemente legato la sua attività alla salvaguardia e la valorizzazione dei monumenti, del territorio e della cultura locale, attraverso iniziative concrete ispirate a temi culturali, sociali e scientifici legati alla città. Al riconoscimento del porto di Brindisi come Monumento testimone di una cultura di pace segue la raccomandazione degli ideatori del programma, che hanno voluto precisare che il luogo o il sito indicato e proposto per il riconoscimento deve continuare a rappresentare un simbolo di pace, sentito come tale anche e specialmente dai cittadini ai quali il bene appartiene simbolicamente. Uno strumento in più per legare la storia della città tutta al suo porto ed al mare. Il porto di Brindisi merita certamente ed ampiamente questo riconoscimento che, basato sulle testimonianze storiche, artistiche ed umane, mette in luce la vocazione della città alla tolleranza ed alla pace, confermata nei momenti drammatici e gravi che spesso la città si è trovata a vivere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

Torna su
BrindisiReport è in caricamento