Il "Rockinday 2013" scalda i motori

S.VITO DEI NORMANNI - A ritmo di rock con il consueto appuntamento estivo del ‘Rockinday 2013’ nella villa comunale di San Vito dei Normanni (ingresso libero).

Locandina Rockinday 2013

S.VITO DEI NORMANNI - A ritmo di rock con il consueto appuntamento estivo del ‘Rockinday 2013’ nella villa comunale di San Vito dei Normanni (ingresso gratuito): organizzato dall’associazione Rockinday Music Promotion, nella sua settima edizione ospiterà gli attesi concerti di Giorgio Canali & Rossofuoco ed Eva Poles, con l’obiettivo di dare continuità alla , sempre più seguita, rassegna musicale. Due giorni di puro piacere rock per gli amanti del genere, dove ad accompagnare i due artisti, saranno presenti anche nuovi e possibili future stelle della musica italiana.

La nuova edizione del ‘Rockinday’ avrà inizio giovedì 8 agosto, insieme alla, già citata in passato, Eva Poles con il suo concerto che, come di consuetudine sarà aperto da tre band emergenti inedite: i Selfbar, Carmilla e Il segreto dei ciliegi e dai Dobermann. La carriera di Eva è un lavoro volto alla sperimentazione delle potenzialità dell’arte musicale nelle sue variegate vesti. L’ esordio arriva già nel 1993 nella compilation ‘Skandalo al sole’, con il successo nazionale che arriverà qualche anno dopo con l’incontro con Gian Maria Accusani e la nascita dei Prozac+. Dal 2006 Eva collabora con i Rezophonic, originale formazione che vede la partecipazione di numerosi musicisti italiani noti al grande pubblico. Con loro nel 2011 pubblica l’album ‘Nell’acqua’, mentre nell'aprile del 2012 esce il primo disco solista col nome di ‘Duramare’

Venerdì 9 agosto invece il palco del Rockinday ospiterà il concerto di Giorgio Canali & Rossofuoco, con il live aperto da Lepoetemodì, The Sovran e Shotgun Babies. Musicista, produttore, autore, stretto collaboratore di numerosi gruppi italiani e stranieri, Giorgio Canali è una delle figure musicali più importanti e riconosciute della scena degli ultimi anni. Giorgio Canali ha dato il via alla sua carriera solista, supportato dalla sua band Rossofuoco, nel 1998 con l’album ‘Che fine ha fatto Lazlotòz’, seguito nel 2002 da ‘Rossofuoco’ e da altri dischi come ‘La Tempesta’, ‘Tutti Contro Tutti’ e ‘Nostra Signora della Dinamite’. L’intensa attività di produttore l’ha portato a collaborare con un numero impressionante di artisti tra cui Marlene Kuntz, Noir Désir, Litfiba, Timoria, PFM, Yo Yo Mundi, Tre Allegri Ragazzi Morti, Virginiana Miller, Ulan Bator, the Zen Circus e Le Luci Della Centrale Elettrica.

La storia del Rockinday quindi continuerà ad essere scritta, come testimonianza delle sei edizioni precedenti, in cui, fino ad oggi, si è registrato l’esibizione di ben 33 band emergenti provenienti da diverse parti d’Italia. Patrocinata dal Comune di San Vito dei Normanni, la manifestazione vede come media partner ufficiale Idea Radio nel mondo, presente nella due giorni con spazi stand dedicati e curati anche da Radio Flo e TeleRadio San Vito. Come nelle scorse edizioni, anche quest’anno la sala prove Make Mesagne, nell’ambito della collaborazione con il Rockinday, offrirà, a tutte le band che si iscriveranno alle selezioni, 2 ore gratuite presso la sala prove.

Programma:

Giovedì 8 agosto, insieme ad Eva Poles (ore 21, ingresso gratuito):

- Selfbar (Milano)
- Carmilla e Il Segreto dei Ciliegi (Bari)
- Dobermann (Torino)
Venerdì 9 agosto, insieme a Giorgio Canali & Rossofuoco (ore 21, ingresso gratuito):

- Lepoetemodi (Brindisi)
- The Sovran (Taranto)
- Shotgun Babies ( Lecce)
Per maggiori informazioni: email: rockindaymp@gmail.com - Facebook: www.facebook.com/RockindayMP - Twitter: @Rockinday web: www.rockinday.com - Tel. 339-6623137 - 329-6084434

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento