mercoledì, 23 aprile 15℃

La Pausini annulla il concerto di Lecce

ROMA - Dopo l'omicidio, avvenuto ieri, di un operaio che stava lavorando all'allestimento per il concerto di Laura Pausini a Lecce, la cantante annulla l'appuntamento in Salento. "Quanto accaduto non mi permette di provare e quindi di trasmettere né gioia né serenità al mio pubblico. Non me la sento di tornare in Italia e di cantare dove si è appena consumata una inspiegabile ed immane tragedia. Se riuscissi, se avessi il ghiaccio nel cuore e sapessi fingere, non sarei me stessa", ha detto la Pausini.

BrindisiReport.it 3 agosto 2012

ROMA - Dopo l'omicidio, avvenuto ieri, di un operaio che stava lavorando all'allestimento per il concerto di Laura Pausini a Lecce, la cantante annulla l'appuntamento in Salento. "Quanto accaduto non mi permette di provare e quindi di trasmettere né gioia né serenità al mio pubblico. Non me la sento di tornare in Italia e di cantare dove si è appena consumata una inspiegabile ed immane tragedia. Se riuscissi, se avessi il ghiaccio nel cuore e sapessi fingere, non sarei me stessa", ha detto la Pausini.

I rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso il punto vendita presso il quale è stato effettuato l'acquisto entro e non oltre il 3 settembre 2012. Nel caso di Discomania, tenere presente che il negozio chiude dall'1 settembre per ferie, pertanto tutti gli annulli devono pervenire entro il 31 agosto. per informazioni, 0831/342532.

annullamento
concerto
Laura Pausini
Lecce

Commenti