Sound Res, la musica di New Works

Sound Res, la musica di New Works

no 17 agosto 2012

LECCE - Sabato 18 agosto, alle ore 22.00, presso il Teatro Romano di Lecce, il programma di residenza, festival e scuola intensiva per la nuova musica Sound Res porta in scena New works - composizioni originali e prime regionali con la Sound Res House band.

Lo spettacolo, prodotto in Puglia con il sostegno del progetto Puglia Sounds - PO Fesr Puglia 2007-2013 Asse IV, vedrà la partecipazione di Gyan Riley, David Cossin, Luigi Morleo, Julia Wolfe, Wendy Sutter, Massimo Carrieri, Paola Prestini, Valerio Daniele, Luca Tarantino e Admir Skurtaj.

Una produzione originale che, partendo dall'opera di Cage, pone l'accento su culture ed esperienze musicali differenti che s'incontrano nel segno 'cagiano' dell'intendere la musica come il palcoscenico della vita e si snodano sul racconto della propria storia musicale.

In scaletta Super balls di Gyan Riley e David Cossin, Multiculturalità: No Limit (for John Cage) di Luigi Morleo, Dark Full Ride part 1 di Julia Wolfe (epilogue di Philip Glass), Zahir di Massimo Carrieri, Drumming part 1 di Steve Reich (Modular Ensemble), Oceano di Paola Prestini, Canto a due di Valerio Daniele e Luca Tarantino, Studi per pianoforte, fisarmonica e paesaggio sonoro di Admir Skurtay.

Lunedì 20 agosto, appuntamento, invece, alle ore 9.04, presso la stazione di Lecce, con I treni preparati: happening sui treni Sud Est. Grazie alla collaborazione con Ferrovie Sud Est e Rete dei Caselli, Sound Res prosegue, infatti, il suo viaggio sul treno ricordando l'esperienza indimenticabile de "Il Treno di John Cage" che, nel giugno del 1978, portò l'idea del Paesaggio Sonoro sulla tratta Bologna-Porretta.

Sound Res riprorrà questo viaggio musicale nelle carrozze e sui binari delle ferrovie Sud Est e i musicisti, insieme ai viaggiatori, dalle varie stazioni di Lecce, San Cesario, San Donato, Galugnano, Sternatia e Zollino saliranno a bordo per accendere di suoni il paesaggio.

Lecce
New Works
romano
Sound Res
teatro

Commenti