D'aria e di musica. Cinzia Fronda indossa Renato Zero

FASANO - Si replica sabato 22 dicembre alle ore 20.30, presso il Teatro Sociale di Fasano, lo spettacolo “D’aria e di musica – Cinzia Fronda indossa Renato Zero”, che ha felicemente debuttato venerdì scorso al teatro comunale di Mesagne.
E’ partita la Zeronave di “D’aria e di Musica”. La musica è la regina della serata in un susseguirsi di note potenti e calde come la voce del capitano della nave, Cinzia Fronda, artista dalle potenzialità canore sorprendenti e dalla personalità carismatica oltre ad essere autrice dell’intera opera teatrale di cui è anche regista.
Per più di due ore Cinzia indossa Renato Zero accompagnata sul palco da Aurora Tarantino, prima ballerina elegante e affascinante, e da Jovo Knezvich, ballerino solista, eclettico e trascinante, i quali sono un valore aggiunto ai 30 brani eseguiti, indimenticabili canzoni del cantautore romano.
Gli abiti di scena, fedelmente riprodotti dagli originali di Zero (26 in tutto), creano sul palco un’atmosfera magica che riporta indietro nel tempo, a quando Renato Zero e il suo tendone blu rappresentavano l’icona di una generazione di giovani “sorcini” contagiati dal maestro e dalla sua Zerofobia.
Durante tutto lo spettacolo, Cinzia indossa gli abiti, alcuni a vista sul palco, altri dietro le quinte, con una rapidità sorprendente sempre sostenuta e coadiuvata dalle velocissime costumiste, Laura De Santis e Flavia Torretti, e dalla bravissima parrucchiera, Lucia Prisciano. Si devono alla loro particolare attenzione e bravura questi repentini cambi di abito.
Il make-up è curato da Flavia Torretti, capace di trasformare il sogno in realtà, trasformando Cinzia Fronda in un “Renato Zero” nuovo ed originale, sempre attenta a non cadere nell’imitazione, prerogativa fondamentale di tutta l’opera.
Tutto lo spettacolo avviene tra palco e platea con l’esecuzione di alcuni brani tra gli spettatori, coinvolti dai ballerini e dalla stessa Cinzia Fronda a cantare e a ballare su pezzi storici di Renato Zero come “il Triangolo”, “Mi vendo”, “Amico” senza dimenticare canzoni suggestive come “Il cielo” e “Il carrozzone” per passare poi a brani divertenti e ironici come “Galeotto fu il canotto”, arricchito da una simpatica coreografia eseguita dai ballerini, bravissimi a mescolare diversi stili di danza.
L’intero spettacolo è arricchito inoltre da una espressiva ed elegante voce narrante di una giovane promessa del doppiaggio pugliese, Davide Saracino, che racconta la crescita artistica e personale di Cinzia con la costante presenza nella sua vita del suo maestro Renato Zero.
La sorpresa finale… un brindisi “agli unici” tra luci colorate che rendono tutto lo spettacolo unico e spettacolare, brindisi che Cinzia fa con il pubblico in sala scendendo tra loro in un vortice di emozioni fortissime e autentiche dalla prima all’ultima nota.
“D’Aria e di musica” è un’opera d’arte nata dall’amore e dalla riconoscenza di Cinzia Fronda per il grande Renato Zero e dal piacere di celebrarlo regalandogli uno spettacolo che è interamente dedicato a lui, il primo in Italia.
Dunque “in alto i cuori”… saliamo tutti su questa fantastica Zeronave, un’occasione eccezionale per riprovare emozioni magari dimenticate o sopite, tra “fantasia e genialità… Zeronave è un emozione forte e ti contagerà”.
Infine un plauso particolare alla produzione dell’opera, l’agenzia di spettacolo “Il porto del tempo”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Negrita in concerto a Francavilla Fontana per l’unica data pugliese del tour estivo

    • 11 agosto 2019
    • piazza papa Giovanni XXIII
  • Francesco De Gregori a Fasano, unica tappa in Puglia

    • Gratis
    • 21 luglio 2019
    • piazza Ciaia
  • Dal classico al pop al jazz e blues: l’estate in musica di Francavilla Fontana

    • dal 7 luglio al 9 settembre 2019

I più visti

  •  “Latinissima”: le danze caraibiche sbarcano sul lungomare di Brindisi

    • dal 4 luglio al 25 agosto 2019
    • Lungomare Regina Margherita
  • La storia del paese e della gente di San Vito in una mostra fotografica

    • Gratis
    • dal 6 agosto 2018 al 2 settembre 2019
    • Chiesa di San Giovanni
  • Un ricco programma per l'estate di San Michele Salentino

    • dal 4 luglio al 22 agosto 2019
  • I Negrita in concerto a Francavilla Fontana per l’unica data pugliese del tour estivo

    • 11 agosto 2019
    • piazza papa Giovanni XXIII
Torna su
BrindisiReport è in caricamento