Mostra e libro del pittore romagnolo Romano Buratti

Da questa sera sabato 13 aprile alle 19,30 a Casa Carbotti, in corso Leo a San Vito dei Normanni

SAN VITO DEI NORMANNI – Sarà inaugurata questa sera sabato 13 aprile alle 19,30 a Casa Carbotti in corso Leonardo Leo, a San Vito dei Normanni, la mostra del noto pittore cesenate Romano Buratti. La mostra, curata dall’architetto Enzo Longo, sarà aperta sino al 21 aprile dalle 19,30 alle 22 nei giorni feriali, e anche dalle 10,30 alle 13 nei festivi. Sempre questa sera, alle 19,30 Maila Cavaliere presenterà il libro scritto dall’82enne artista romagnolo, “Ricordi del tempo andato”.

una delle opere di romano buratti 3-2

"Romano Buratti affida al lettore le esperienze, i luoghi, gli eventi nei quali si è macerata la sua vita e dai quali nascono non solo le memorie rivelatrici della sua personalità, bensì anche l'anima dei suoi dipinti. Si va in tal modo dal macero (la piscina delle nostre generazioni) alla severità del padre che ne inibiva l'uso; dalla passione per la bicicletta alla Millemiglia; dagli incanti della giovinetta di città, capitata all'improvviso tra lo stupore di contadinelli innamorati, alle fatiche della trebbiatura; dalla inconsulta paura per i cani alle ferocie della guerra”.

romano buratti-2ricordi del tempo andato - romano buratti-2“Né Romano dimentica le figure tipiche della sua e della nostra infanzia, come quella di Birimbo, così spesso presente, con la sua fisarmonica, nella Cesena remota dei nostri primi anni. Senza dire della guerra, ove tutto muore, ove tutto fiorisce, al suo morire, a nuova vita: i bombardamenti, la vecchia megera delatrice, lo scempio degli ammazzati al ponte di Ruffio o per le campagne e le vie di città; ma anche, per i bambini, le cose nuove, sorprendenti, che la guerra aveva portato. In conclusione, un libro ricco di infanzia e di promesse, di attese e di scoperte".

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento