“Nuda”, sei donne a confronto

BRINDISI - Dopo il successo dello spettacolo “Mio fratello”, scritto da Anna Piscopo, recentemente vincitrice al Premio Carlo Bixio del Premio Siae, il gruppo Mòtumus torna a produrre uno spettacolo teatrale. “Nuda” è il titolo della nuova produzione, che vede ancora Maurizio Ciccolella alla regia e in scena Sara Ercolani e Rita Greco, alunne diplomate al corso professionale per attori della Scuola d’arte drammatica della Puglia Talìa. I testi sono tratti da “Le Beatrici” e da “La moglie dell’eroe” di Stefano Benni, il quale ha concesso al regista l’utilizzo dei testi. Il titolo, immaginato da Ciccolella, racchiude il senso dello spettacolo: una sorta di pamphlet teatrale sulla donna, o meglio su quella retorica in cui si cade nel rapportarsi al mondo femminile.

Uno spettacolo ironico e comico che racchiude sei monologhi per sei donne diverse: Beatrice, una moglie, una mocciosa, una presidentessa, una suora, una licantropa.

Il debutto è previsto per il 27 Gennaio alle ore 20.30 presso il Teatro Eden, sito alla Via Appia 98 a Brindisi. Per maggiori informazioni www.scuolatalia.it  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le opere di Picasso nel Brindisino: tappe a Ostuni e Mesagne

    • dal 24 aprile al 4 novembre 2018
    • castello normanno svevo
  • “Baia e porto di Brindisi”, una prima assoluta per l’opera di Hackert

    • dal 20 marzo al 30 giugno 2018
    • Palazzo Granafei – Nervegna
  • “Latiano food festival”: due giorni di buon cibo e buona musica

    • dal 14 al 15 luglio 2018
    • Piazzale dei Musei
  • Corso di speleologia alla scoperta di mondi sotterranei

    • dal 4 giugno al 1 luglio 2018
Torna su
BrindisiReport è in caricamento