"L'importanza di diffondere una cultura di pace": convegno a Brindisi

Organizzato dall’associazione musicale-culturale “San Leucio” ed il Rotary Club di Brindisi organizzano. Appuntamento 6 dicembre alle ore 18

BRINDISI - L’associazione musicale-culturale “San Leucio” ed il Rotary Club di Brindisi organizzano, il 6 dicembre alle ore 18, presso la sala conferenze di Palazzo Granafei-Nervegna di Brindisi, "La tavola rotonda dal titolo, La pace nel terzo millennio. L'importanza di diffondere una cultura di pace". 

La nostra società è sempre più sovrastata da violenze, guerre, ingiustizie e prevaricazioni che alimentano un crescente individualismo nelle relazioni umane. La paura, la diffidenza, l’ostilità nei confronti dell’Altro ci invitano a riflettere sulla nostra umanità e sull’importanza di diffondere una cultura di pace nelle nostre comunità.  

Nel Vangelo di Luca, Gesù inviando in missione i suoi discepoli dice: «In qualunque casa entriate, prima dite: “Pace a questa casa!”» Papa Francesco nel suo messaggio per la LII Giornata Mondiale della Pace, scrive: «Offrire la pace è al cuore della missione dei discepoli di Cristo. E questa offerta è rivolta a tutti coloro, uomini e donne, che sperano nella pace in mezzo ai drammi e alle violenze della storia umana. La “casa” di cui parla Gesù è ogni famiglia, ogni comunità, ogni Paese, ogni continente, nella loro singolarità e nella loro storia; è prima di tutto ogni persona, senza distinzioni né discriminazioni».  

Nell’incontro saranno presenti la presidente dell’associazione Musicale - Culturale “San Leucio”, la dott.ssa Antonia Di Totero, ed il presidente del Rotary Club di Brindisi, il dott. Mario Criscuolo. La serata sarà introdotta da Frate Francesco Zecca, responsabile Giustizia  Pace e Salvaguardia del Creato che dialogherà con il Biblista, Salvatore Tardio, ed il dott Giuseppe Mitrotta, Past President del Rotary Club di Brindisi. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento