"Il sindaco pescatore". Vita e morte di Angelo Vassallo, con Ettore Bassi

Lo spettacolo il 2 agosto alle 20.30, nell'arena della villa comunale di San Vito dei Normanni, con il patrocinio del Comune

SAN VITO DEI NORMANNI - "Lo Stato siamo noi. Sono i paesi che fanno il Paese. La ricchezza è nel luogo in cui si vive" (Angelo Vassallo). Ci sono trenta centesimi di secondo prima che il primo di 9 proiettili raggiunga Angelo Vassallo, il sindaco pescatore di Pollica, ucciso il 5 settembre del 2010. E uno splendido Ettore Bassi dilata quel tempo fino a raccontarci chi era Angelo, cosa ha fatto, come ha amministrato e cosa non ha avuto il tempo di fare, assassinato a 57 anni.

"Colori buoni, odori buoni creano stati d'animo buoni. Acqua pulita, paese pulito, conti puliti". In fondo significa questo fare il sindaco. Cose semplici. La fiducia è la prima cosa con l'onestà. E poi sporcarsi le mani, "mettere le mani nella merda", fare, partecipare, muoversi quando serve.

Un paese minuscolo, Pollica, ma non così piccolo se è stato necessario ammazzare il suo sindaco per fermarne il processo di rinnovamento e il progetto di legalità. Sono più di 3 anni che Ettore Bassi porta in scena la storia di Angelo Vassallo. Ormai quasi 9 che i fratelli Dario, Massimo e il resto della famiglia aspettano giustizia.

locandina spettacolo angelo vassallo-2

Tutti dovrebbero conoscere la storia di Angelo Vassallo. Ettore Bassi viene finalmente a raccontarla anche a San Vito dei Normanni, la cittadina dove è nato il primo comitato antiracket della provincia di Brindisi, dedicato a Libero Grassi. L'amministrazione ha sposato questa causa che non è solo uno spettacolo ma "un altro passo verso la verità”, come scrive Dario Vassallo.

Il 2 agosto, ore 20 30 presso l'Arena Don Tonino Bello, nella Villa Comunale di San Vito dei Normanni, l’evento: sarà una grande emozione e un gesto di amicizia e responsabilità civile. “Il sindaco pescatore”, interpretato da Ettore Bassi, è stato scritto da Dario Vassallo ed Edoardo Erba, musiche di Pino Donaggio, disegno luci di Giuseppe La Torre, luci e fonica di Francesco Napoletano, aiuto regia Augusto Casella, regia di Enrico Maria Lamanna.

E con le voci di Sebastiano Di Mauro, Roberto Negri, Eleonora Vanni, Sebastiano Somma, Michele Savoia, Pino Ammendola, Marco Minetti, Augusto Casella, Eliana Lupo, Laura Cuomo, Antonio Tallura, Edoardo Coen.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento