Feste, cantine aperte e visite guidate: gli eventi del fine settimana

Fine settimana di cultura per la provincia di Brindisi, con festival, escursioni e feste di fine estate

Brindisi: visita guidata al palazzo Granafei Nervegna

Una visita guidata alla collezione di opere dedicata al Tempietto di San Giovanni al Sepolcro e la forza interpretativa e il suono coinvolgente e passionale della fisarmonica del M° Vincenzo De Nitto. Ha per titolo «Il Tempietto negli occhi di chi guarda» il nono appuntamento della rassegna di visite guidate presso Palazzo Granafei-Nervegna: venerdì 20 settembre, con inizio alle ore 19, presso l’Infopoint del Palazzo di via Duomo. La partecipazione è gratuita con prenotazione al T. 0831 229 784 (oppure 342 1013 149)

Domenica 22 settembre in programma una visita guidata didattica nell’area archeologica di San Pietro degli Schiavoni e un laboratorio musicale a cura di Alessandra Manti: l’iniziativa è rivolta e consigliata ai bambini tra 6 e 8 anni. Appuntamento alle ore 17.30 presso l’Infopoint di Palazzo Granafei-Nervegna. Partecipazione gratuita con prenotazione al T. 0831 229 784 - 342 1013 149.

San Donaci e Cellino: domenica con "Cantine aperte”

Torna “Cantine Aperte in Vendemmia”, la festa del vino delle cantine del Movimento Turismo del Vino Puglia. Un'occasione da non perdere per dare piacevolmente il benvenuto all'autunno visitando le aziende partecipanti, incontrando i produttori, degustando i vini di produzione. L'appuntamento è per domenica 22 settembre, unica data in Puglia.

Ad aprire nella zona di Castel del Monte, Mirvita Opificium ArteVino Tor de' Falchi a Minervino Murge (Bt), Rivera e Conte Spagnoletti Zeuli ad Andria, Torrevento a Corato,  Mazzone a Ruvo di Puglia (Ba). Nell'area della Magna Grecia: a Manduria Produttori Vini Manduria, a Torricella Trullo di Pezza.

In Salento aperte Cantina San Donaci a San Donaci, Cantine Due Palme a Cellino San Marco (Br) e Leone de Castris a Salice Salentino. L’evento, che quest'anno festeggia la sua ventunesima edizione, è ideato e organizzato dal Movimento Turismo del Vino, ed è realizzato in collaborazione con l'Assessorato all'Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia. Qui la mappa delle iniziative.

Torre Canne . “Faro in festa”

Nell’ambito del progetto di potenziamento dell’info-point di Torre Canne finanziato dalla Regione Puglia, è stato messo a punto  un calendario di manifestazioni denominato “Faro in festa” che si svolgono presso la “lanterna” della frazione fasanese che quest’anno festeggia i 90 anni dall’entrata in funzione. Per domenica 22 settembre a partire dalle ore 18,00 è prevista la degustazione di prodotti tipici a cura della Masseria Monte, alla presenza di esperti alimentaristi. Prevista anche l’esecuzione musicale curata da Vito Carone Ensemble. Per la domenica successiva, 29 settembre, “Faro in festa” prevede, a partire dalle ore 18,00 il laboratorio di cucina “Mani in pasta” e degustazioni di prodotti tipici della Masseria Monte, l’esibizione degli alunni della classe di canto moderno “Semibiscroma in concerto” e l’esibizione musicale della Jovanotti Tribute Band “Lorenzo Positivo”. Altre manifestazioni sono previste anche per le quattro domeniche di ottobre.

Alla ricerca delle specchie, cicloturismo a Francavilla 

Domenica 22 settembre – per festeggiare e contribuire attivamente alla Settimana della Mobilità Sostenibile 2019, ci sarà una ciclopasseggiata (con la propria bici) che parte alle ore 8.30 dal parcheggio del campo sportivo (Via Suor Antonietta Zullino) e che prosegue fino a Masseria Giovannella. Da qui il percorso continua a piedi fino alla Specchia Giovannella. Visitata la Specchia, si ritorna in Masseria, per continuare la visita guidata con una degustazione di prodotti tipici.
Fasano: festival “Tempeste, immagini, suoni, racconti dal Mediterraneo” 

Nove appuntamenti si susseguiranno dal 21 settembre al 31 ottobre per riflettere sulle problematiche legate alle migrazioni e alla pace
per la seconda edizione del Festival “Tempeste – immagini, suoni, racconti dal Mediterraneo” che si svolgerà dal 21 settembre al 31 ottobre organizzato dal Comune di Fasano e cofinanziato dalla Regione Puglia. 
Sabato 21 settembre ore 18,30 Chiostro dei Minori Osservanti: Giuliana Sgrena presenta il libro “Manifesto per la verità” modera la giornalista Ilaria Potenza

Mesagne: festa di fine estate al parco dei Messapi

Il Parco dei Messapi aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio, con un evento interamente dedicato all’archeologia, alla storia, ai bambini, alla musica e alla degustazione di prodotti tipici. Si terrà sabato 21 settembre Appia in Tabula, l’appuntamento con il Muro Tenente Archeofest 2019.

Il programma, redatto dal Comitato Scientifico di Gestione del Parco Archeologico presieduto dalla Soprintendente Arch. Maria Piccarreta, e coordinato dalla Cooperativa Impact Archeologia, prevede visite guidate, living history, laboratori didattici per bambini e degustazione di prodotti tipici. Nel corso della serata si terrà invece la presentazione del libro “Messapia illustrata” del Prof. Francesco D’Andria e lo spettacolo musicale dal titolo “Viaggio nella memoria” di Tonino Papadia, eseguito dal gruppo Le pietre vive del Salento. 

Giornate europee del patrimonio a Brindisi

Anche a Brindisi monumenti e musei aperti in occasione delle giornate europee del patrimonio.  

A Palazzo Nervegna, aperto dalle 8 alle 20.30, sono in corso le seguenti mostre: sala Mostra Piano Terra  Mostra Collettiva soci Associazione Culturale Inphoto aperta dal 16 al 22 settembre. A seguito del Protocollo siglato da Marina Militare e Comune di Brindisi, sarà possibile visitare il Castello Svevo ogni sabato con orario 10, 11 e 12 (durata 45 minuti) prenotandosi attraverso l’Info Point di Palazzo Nervegna (via Duomo) o al numero 3421013149. Poi a richiesta saranno organizzate anche a domeniche alterne. 

La Biblioteca arcivescovile De Leo, per la giornata del 21 con appuntamento in piazza Duomo alle 11 e alle 17, ha organizzato due visite guidate gratuite con prenotazione (massimo 25 posti) nella chiesa di Santa Maria Romitorio nel Palazzo arcivescovile. Per prenotazioni: bibliotecadeleo@libero.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Museo Archeologico Ribezzo sarà aperto sabato 21 dalle 18 alle 21 e domenica 22 dalle 16 alle 19 grazie alla disponibilità del Polo Biblio Museale. L’Archivio di Stato di Brindisi effettuerà l’apertura straordinaria nei giorni di  sabato 21 e domenica 22 settembre dalle 17  alle 21. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: trend in calo in Puglia, nel Brindisino altri 12 contagi

  • Morto a Milano finanziere positivo originario di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento