Aria di riti e tradizioni pasquali alle porte della Settimana Santa

San Vito dei Normanni: mostra del pittore Romano Buratti

una delle opere di romano buratti 3-2

Casa Carbotti, in corso Leonardo Leo 38 a San Vito dei Normanni, ospiterà dalla 19,30 di sabato 13 aprile alla sera del 21 aprile una mostra del noto pittore cesenate Romano Buratti (orari 19,30-22 nei feriali, anche 10,30-13 nei festivi). Sempre alle 19,30 di sabato, presentazione del libro dell’artista 82enne, “Ricordi del tempo andato”.

Francavilla Fontana: concerto con il coro polifonico “Incanto armonico”

chiesa francavilla2-2Musica sacra, a partire dal famoso “Gloria” di Vivaldi, nella Basilica Minore Maria Santissima del Rosario di Francavilla Fontana, dove sabato 13 aprile (ore 20.30, ingresso), per iniziativa dell’amministrazione comunale, si tiene il concerto «Per Crucem» con il Coro Polifonico Incanto Armonico e l’Orchestra da Camera “Nino Rota” diretti da Bepi Speranza, del quale si ascolteranno “Paucis Parva” e la “Messa per i martiri di Lampedusa”, quest’ultima ispirata alla storia della giovane atleta somala, Samia, e al suo sogno di vincere l’Olimpiade di Londra, naufragato nel Mediterraneo con la speranza di altre centinaia di migranti.

Latiano: laboratorio di cartapesta e visita guidata presso i riti pasquali di Francavilla

Si terrà sabato 13 e domenica 14 aprile, alle ore 16, il laboratorio pratico di cartapesta tenuto dal docente e artista Cosimo Giuliano. L'evento, previsto nell'ambito del progetto InPuglia 365 arte, natura e gusto, si svolgerà nei locali dell'Ex Convento dei Domenicani, in via S. Margherita 91 a Latiano. La partecipazione è gratuita su prenotazione. Due giornate dedicate all'arte e alla tradizione per conoscere più da vicino quali sono le fasi della lavorazione della cartapesta, un materiale semplice ma ricco di sorprese. Il laboratorio è destinato alle famiglie che vogliono condividere un momento speciale, quale la realizzazione di una piccola opera d'arte a tema religioso, in vista della Settimana Santa. A seguire, in collaborazione con la locale pro loco, vi sarà una visita guidata gratuita nel centro storico della città di Francavilla Fontana custode di una lunga tradizione mistica legata ai riti pasquali.

Ostuni: la tradizionale “Passione” diventa set cinematografico

La quinta edizione dell'evento "Passione 2019 - Madre" che si terrà nelle date di sabato 13 e domenica 14 aprile 2019 alle ore 19 a Ostuni, raddoppia il suo legame con il cinema. Dopo la scelta di affidare la direzione artistica dell'evento al regista cinematografico Edoardo Winspeare, che con i suoi collaboratori (musicisti, coreografi, artigiani) e oltre 300 figuranti darà vita alla rievocazione storica degli ultimi giorni di vita di Gesù Cristo, il regista Dario di Viesto è stato designato come autore del documentary short film ispirato proprio alla processione e rappresentazione teatrale diffusa ostunese. Dario Di Viesto racconterà l’evento popolato da gruppi folkloristici, teatranti, musicisti, coristi, maestri bandisti, per un documentary short film destinato al circuito dei Festival nazionali e internazionali. 

Mesagne: l’associazione Diapason organizza il concerto e presentazione disco di Cicci Bagnoli

Lunedi 15 aprile ore 21.00 al Teatro Comunale di Mesagne ci sarà Cicci Bagnoli in concerto, un evento organizzato dall'associazione Diapason di Mesagne. Durante la serata presentazione dell'ultimo disco di Cicci Bagnoli e molto altro con le chicche prese in prestito dal cantautorato italiano. Con Max Gelsi al Basso (Elisa,Fossati , Grignani ) Daniele Tedeschi alla Batteria (Vasco , Bosè, Mingardi) , Davide Vicari sax e tastiere e Christian Campedelli chitarra .

Ceglie Messapica: una mostra fotografica sulle statue dei Misteri e le processioni

L'Archeoclub di Ceglie Messapica  con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica e la collaborazione della Parrocchia Maria SS Assunta e il Centro documentazione Michele Ciracì, organizza durante la Settimana Santa, dal 15 al 19 aprile nella Chiesa di San Demetrio, una mostra fotografica sulle statue dei Misteri e la processione del Venerdì Santo. La mostra è suddivisa in tre parti. La prima composta da un’introduzione a carattere generale, la seconda riguardante Ceglie e la terza sulla tradizione storica religiosa delle Statue dei Misteri  per una fruizione delle stesse, nella loro “casa” in San Demetrio, a bocce ferme, ovvero oltre il giro dei “Sepolcri” del Giovedì Santo e la processione dei Misteri della sera del Venerdì Santo. I testi sono stati curati da Francesco Moro e Oronzo Suma e Giuseppe Lodedo.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

  • Inseguiti e arrestati subito dopo il furto di uno scooter

  • Brucia l'auto di un avvocato: secondo episodio in pochi mesi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento