Due giorni di fuoco, cibo e spettacoli inclusi, nel borgo di Cisternino

Cisternino: “Borgo Infuocato” con street food in tema

“Borgo Infuocato”, venerdì 19 e sabato 20 ottobre in Valle d’Itria. Cisternino ospita questo grande festival interamente dedicato al fuoco, per la prima volta nel Sud Italia. Scintille, fiamme e danze inebrianti abbaglieranno il centro storico, avvolto da un’atmosfera rovente.

Protagonisti della serata si confermano gli artisti di strada, tutti di altissimo livello, a cominciare da ManuCircus, maestro dell’arte circense. Musiche dark, cabaret e folk saranno, invece, i tratti distintivi della performance di Dely De Marzo, artista poliedrico in grado di ricreare un’atmosfera in perfetto stile “Circo nero”.

Ad alto rischio lo spettacolo del fuoco de “Il secondo elemento” proposto dal siciliano Marco Ape, uno dei più bravi manipolatori di fuoco italiani. I più golosi potranno, inoltre, godere di un’ampia area food e truck food, dove sarà possibile scegliere tra una vasta gamma di piatti e prelibatezze, tra cui la pizza e il panzerotto infuocati, mentre nei vicoli del centro sarà allestito un mercatino dell’artigianato.

Mesagne: vino e musica con gli Open Duo

Appuntamento live venerdì 19 ottobre alle ore 22 da Giudamino Enoteca in piazza Commestibili nel centro storico di Mesagne in collaborazione con l'azienda vitivinicola Masseria Altemura. Durante la serata si degusterà dell’ottimo vino accompagnato dagli " Open Duo" con Dino Plasmati alla chitarra e Marcello Nisi alla batteria.

Francavilla Fontana: la musica elettronica degli Ivatu

Anche quest'anno sul palco del Circo della Farfalla in via Francesco Giancola 4 ci sarà spazio per la musica internazionale. Sabato 20 ottobre ci sarà da rabbrividire con le oscure e artiche vibrazioni elettroniche degli Ivatu. Gli Ivatu sono una band fondata a Mosca nel 2016 dal polistrumentista Anton, la poetessa Eava e il produttore Pavel.

San Pietro Vernotico: seconda serata di Ballando con Don Bosco

Si svolgerà domenica 21 alle 21 la seconda serata della seconda edizione della gara di ballo per dilettanti. Protagonisti sul palco del teatro Don Bosco saranno cinque coppie di super ballerini che si sfideranno al suon di musiche di ogni genere. Tante le novità rispetto alla passata edizione a partire dal numero delle coppie di ballerini, che passa da quattro a cinque; si sfideranno: l’imprenditore Sandro Saponaro con la maestra Laura Petrelli; il commercialista Angelo Caforio con la maestra Nadia Cuomo il professionista Ezio Giglio con la maestra Antonella Favale; l’operatrice sanitaria Giovanna Longino con il maestro Vincenzo D’Anna; la cantante ed insegnante di canto Francesca Miccoli con il maestro Francesco Tolomeo.

Brindisi: si apre la nuova stagione al teatro Kopò

La stagione del Teatro Kopó Brindisi 2018/2019 si apre con l’inaugurazione della nuova sede in via Sant’Angelo. Il teatro sarà più grande, con tre sale dedicate a tre grandi artiste come Anna Magnani, Delia Scala, Anna Marchesini. La nuova location sarà dunque più comoda e più accogliente per il pubblico, per gli attori e per i tecnici. Il primo spettacolo si intitola “Santi, balordi e poveri cristi” di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa, 20 e 21 ottobre.

Mesagne: si intitola una piazza al tenente Sheridan

Un largo fra la parte finale di via Albricci e via Luca Antonio Resta, nel centro storico di Mesagne, una piccola caratteristica piazzetta di fronte ad uno degli ingressi di piazza Commestibili, sarà dedicata ad Ubaldo Lay, il mai dimenticato tenente Sheridan della tv. Cerimonia sabato 20 alle 17,30 con concerto finale. Celebre in ogni angolo d’Italia grazie alle sue interpretazioni cinematografiche e televisive al confine fra giallo e quiz, Lay divenne mesagnese d’adozione e in questa città formò famiglia, strinse amicizie e visse la sua vita quotidiana.

Ostuni ospita la terza edizione di Hortus per la cura del verde

Tecniche e buone pratiche per prendersi cura dell’orto e del giardino saranno svelate sabato 20 e domenica 21 ottobre prossimo a Ostuni in villa comunale, quando gli appassionati di botanica e orticoltura potranno circondarsi di specie arboree e floreali autoctone ed esotiche, durante la terza edizione di Hortus.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti con esplosione dei bancomat: condanne ridotte in Appello

  • Sport

    Playoff, gara uno: Brindisi rimaneggiata, Sassari vince in scioltezza

  • Cronaca

    Incendio auto nella notte: tracce di liquido infiammabile

  • Cronaca

    Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Rapina al portavalori: ritrovati i Kalashnikov e il furgoncino Doblò

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Ada Spina non ce l'ha fatta: lutto nella Confederazione agricoltori

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

  • Estorsione a una dipendente: denuncia e interdizione per un ristoratore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento