Tanti gli eventi in tema natalizio: street food, mercatini, feste, artisti di strada

Strade cittadine, centri storici e piccoli borghi si vestono a festa e invitano ai tanti eventi in tema natalizio

Strade cittadine, centri storici e piccoli borghi si vestono a festa e invitano ai tanti eventi in tema natalizio

A Ostuni due giorni di festa della luce

La Città Bianca rende omaggio per la prima volta a Santa Lucia con una festa lunga tre giorni, dedicata alla figura della coraggiosa martire che portava cibo e beni di prima necessità ai cristiani perseguitati. Avrà inizio nella serata di giovedì 13 dicembre prossimo, notoriamente il giorno più corto dell’anno, la manifestazione popolare che dà il benvenuto all’inverno, segnando l’inizio del periodo più freddo, ma anche più gioioso del calendario. 

Le mura del centro storico di Ostuni

Organizzato da tante associazioni culturali, nonché sostenuto e promosso dal Comune di Ostuni, l’evento vede il coinvolgimento diretto degli operatori commerciali del centro storico. Durante ciascuna delle tre giornate dedicate alla manifestazione, faranno da sfondo agli appuntamenti culturali e ricreativi di “Notti di Luce”, le degustazioni “al buio” curate dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “S.Pertini” di Carovigno, impegnati anche nella produzione estemporanea dei tipici dolci natalizi; diversi stand enogastronomici; le esposizioni di antiquariato e artigianato locale curate dall’associazione ostunese “Zacaredde”.

A San Michele si aspetta il Natale con mercatini artisti e street food

Il secondo appuntamento della manifestazione è in programma domenica 16 dicembre, sempre con inizio alle 17.30, quando in centro arriverà il trenino per scoprire i luoghi più suggestivi della cittadina e Babbo Natale accompagnato da elfi, mascotte, mercatini, attenderà i bambini con tanti doni. Spazio alla musica con il coro gospel e allo street food con momenti di solidarietà perché il Natale deve essere la festa di tutti.

Fasano: artisti di strada e Fish Festival

Per Natale 2018 tanti appuntamenti con lo spettacolo, l'intrattenimento e la solidarietà. Le iniziative patrocinate e sostenute dall’amministrazione comunale sino all’Epifania. Nel calendario di iniziative natalizie è stata rivolta una particolare attenzione ai più piccoli. Sabato 15 e domenica 16 dicembre le strade cittadine si animeranno con gli artisti di strada, un festival alla prima edizione con l’intento di fare da cornice alle festività natalizie e di aggregare tutta la comunità

Un mercatino di Natale a Fasano

Gusto, sapori, profumi e Mediterraneo, il tutto in un ottimo piatto a base di pesce. Questi gli ingredienti delle ricette che saranno sotto i riflettori il prossimo weekend in Valle d’Itria. Il 14 e 15 dicembre, a Fasano, andrà in scena la prima edizione del “Fasano Fish Festival – Il cibo del mare”, un evento dedicato al pesce del Mediterraneo, organizzato dal Gal Valle d’Itria (Comuni di Fasano, Locorotondo, Martina Franca e Cisternino).

Un’esperienza di gusto per tutti gli appassionati di cucina e non, per gli amanti del mare e del pesce: degustazioni e show cooking animeranno il Laboratorio Urbano di Corso Vittorio Emanuele, 76 che per l’occasione si trasformerà in una grande cucina aperta al pubblico.

A Brindisi "I suoni della devozione": riparte il festival itinerante

Con il concerto del 15 dicembre di Raffello Simeoni nella restaurata chiesa di San Paolo Eremita, ritorna inserita di nuovo nel cartellone di Natale della nuova Amministrazione Comunale, “I suoni della devozione“, la rassegna internazionale nelle chiese di Brindisi, giunta quest’anno alla sua diciannovesima edizione. 

“I suoni della devozione”, si propone con i suoi sei concerti in esclusiva regionale in un calendario compreso dal 15 dicembre al 6 Gennaio, come naturale crocevia di quei linguaggi del patrimonio immateriale della tradizione musicale  soprattutto di quelli meno conosciuti.

Brindisi: la domenica delle meraviglie allo 0831 e Hoop’s band al Break24

Lo 0831 Space organizza la "Domenica delle meraviglie" con la presenza di Babbo Natale. Dalle 17 alle ore 21 di domenica 16 dicembre nel grande "spazio" dello 0831, in via Appia, 98, tanta animazione in compagnia del "Babbo" più bello del mondo, con un sacco di divertimento e con uno spettacolo di bolle. E per i bambini anche la merenda. 
Il costo del biglietto è di 5 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni 3288744031

Al Break24 tutti i grandi successi ed anche alcune rarità della famosissima band riproposti per  soddisfare i fans più esigenti dei Pooh, venerdì 14 dicembre dalle 21,30. Gradita la prenotazione al 345-5090404. Parcheggio gratuito e sempre disponibile

San Pietro Vernotico: Natale in blu in omaggio a Domenico Modugno

L’associazione A.Art.Com. (Associazione commercianti ed artigiani) di San Pietro Vernotico, con il patrocinio del Comune e dell’associazione culturale Domenico Modugno, organizza il Natale "Noi con Voi" edizione 2018 con tributo a Domenico Modugno ed al 60esimo anniversario della nota canzone conosciuta come “Volare".  

fiocco azzuro modugno-2

Il programma prevede l’apertura della manifestazione "Il Natale Dipinto di Blu" alle 17 di domenica del 16 cicembre e durerà per tutto il periodo natalizio, nella centralissima via Brindisi, con un percorso musicale illuminato di colore Blu (omaggio alla mitica canzone) e da foto, dischi, oggetti (messi a disposizione dall’associazione Domenico Modugno di San Pietro) e le strofe indelebili e memorabili delle storiche canzoni del Mimmo nazionale.

Al Paradiso di Brindisi tre giorni di festa

«Natale al Paradiso» è il programma di attività organizzato nel quartiere brindisino dal 14 al 16 dicembre tra musica, giochi, mercatini e street food: artefice dell’iniziativa, che fa parte della rassegna «Le Luci di Brindisi. La Città a Natale», è un gruppo di cittadini del Paradiso che ha trovato nell’assessorato itinerante un interlocutore attivo e propositivo, in linea con il progetto della «Supercorazzata» che lo scorso ottobre ha segnato una prima importante esperienza di comunità.

Mercatino di Natale-2

Tre giorni di festa per disseminare nel Mercato della Corazzata segni tangibili di rigenerazione attraverso un programma di attività di spettacolo e culturali in tema con le festività natalizie. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è di avviare un percorso di condivisione dal basso al fine di accorciare le distanze tra il centro e le periferie, private nel tempo di funzioni amministrative, scuole, servizi, cultura, attività commerciali. Le attività in programma vedono anche la collaborazione dell’Istituto Comprensivo «Paradiso-Tuturano».

Brindisi: edizione invernale del Medieval Fest

Tutto pronto per l'edizione invernale del Medieval Fest. Sabato 15 dicembre nella History Digital Library (Casa del Turista), sul lungomare di Brindisi, entra in funzione una macchina del tempo per vivere la storia tra gioco, fiaba e mistero.

Sabato 15 e 22 dicembre, dalle ore 17 alle 18, ci sarà il percorso guidato nel centro storico “Sui passi di Federico II” con partenza dalla Casa del Turista (Lungomare Regina Margherita 44). Sempre sabato, nella Casa del Turista, dalle ore 18 alle 21, sarà aperto al pubblico l’antico borgo dei saperi e dei sapori. All’interno si vivrà una fiera d’altri tempi con percorsi esperienziali, scenografie multimediali, degustazioni a tema con allestimenti da fiaba e personaggi coinvolgenti.

Le domeniche del 16 e 23 dicembre, oltre al tour medievale nel centro storico e nella Casa del Turista, dalle ore 19 alle 21, si metterà in scena il primo format didattico/interattivo a cura della History digital library.

Mostra d’arte di opere confiscate alla mafia a Brindisi

La “Storia di una collezione confiscata in Lombardia” arriverà a Brindisi, nelle sale di Palazzo Nervegna, il 15 dicembre e fino al 15 febbraio sarà possibile ammirarne gratuitamente le 69 opere che sono diventate la mostra “Arte liberata”. Da Palazzo Litta a Milano giungeranno a Brindisi, unica tappa prima della definitiva consegna a Bergamo, dove diventerà un’esposizione permanente, già decisa dal Ministero per i Beni culturali e dall’Agenzia nazionale per l’amministrazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata. La mostra a Brindisi sarà visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, con ultimo ingresso alle 19.30.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento