Danza, a Brindisi corsi gratuiti per professionisti del settore

Scade oggi 22 ottobre la domanda per 18 aspiranti danzatori e 18 coreografi che vogliono perfezionare le loro tecniche con Vito Alfarano e i performer di fama internazionale

BRINDISI- Il centro di formazione Artemide in collaborazione con il coreografo e direttore artistico Vito Alfarano invitano i giovani danzatori e coreografi a presentare entro il 22 ottobre la domanda di preiscrizione ai corsi di formazione professionale Formaction Movement per danzatori e Formaction Choreo per coreografi con qualifica professionale riconosciuta e rilasciata dalla Regione Puglia (Avviso Pubblico n.5/FSE/2018) graduatoria pubblicata sul bollettino regionale n.65 del 13/06/2019.

Non era mai successo che nella provincia di Brindisi fossero approvati due progetti così importanti che danno la possibilità ai giovani artisti di poter studiare nel proprio territorio con i migliori maestri di fama internazionale provenienti da tutto il mondo e di seguire gli stage direttamente nelle più importanti sedi delle compagnie di danza del mondo.

Finito il periodo di formazione nelle scuole private di danza, i giovani danzatori, per l’inserimento nel mondo professionale, hanno spesso bisogno di perfezionarsi in centri di formazione in Italia e all’estero.

Non tutti, però, hanno la disponibilità di sopportare i costi del trasferimento.

I partecipanti ai corsi avranno l’ occasione di studiare “gratuitamente” in Puglia con eccellenze della danza mondiale e di essere ospitati negli alloggi predisposti della cooperativa sociale Artemide.

Saranno i maestri a venire in Puglia, precisamente nel brindisino, a trasmettere la propria esperienza e professionalità ai nostri futuri artisti professionisti: Yaron Shamir dall’Israele, Maura Morales da Cuba, Frey Faust e Frank Handeler dalla Germania, Sam Amos dall’Inghilterra e tra i maestri italiani che hanno saputo distinguersi su panorama internazionale Vito Alfarano, Elisa Barucchieri, Silvia Marti, Lisa Masellis, Nicola Monaco, Manfredi Perego, Maristella Tanzi.

I danzatori e coreografi che parteciperanno ai corsi avranno la grande opportunità di formarsi direttamente nelle sedi delle migliore compagnie di danza mondiali in virtù degli accordi con i propri coreografi-direttori: in Olanda alla Ick Amsterdam del famoso coreografo brindisino Emio Greco; a Roma alla Spellbound Contemporary Ballet di Muaro Astolfi e Valentina Marini; a Bristol dalla compagnia Trashdollys di Sam Amos; a Catania presso Scenario Pubblico Compagnia Zappalà Danza di Roberto Zappalà; a Rovigo nella sede di Fabula Saltica di Claudio Ronda; a Francoforte dalla Ueberbrueken Over Bridge dell’ex danzatore di Pina Baush Frank Handeler; a Bari presso l’Ass.ne Qualibò Visione di Parte di Lisa Masellis e a Brindisi presso Tenrock di Gabriele Cagnazzo e in seno alla AlphaZTL Compagnia d’Arte Dinamica di Vito Alfarano.

Percorsi intensi della durata di un anno che prevedono la prima fase formativa in sede, 450 ore per i danzatori e 150 ore per i coreografi, la seconda parte, con numero uguale di ore, nelle sedi delle compagnie che ospiteranno i giovani artisti.

Le ore di pratica di danza saranno completate da lezioni di teatro con Sara Bevilacqua e giocoleria con Gabriele Cagnazzo che daranno la possibilità ai danzatori di completarsi e diventare dei veri e propri performer. Altre ore di teoria approfondiranno la conoscenza dei partecipanti come: anatomia, fisiologia e teoria del movimento; tecniche di recitazione, movimento scenico, regia; storia della danza; tecniche di comunicazione e legislazione; gestione economica, informatica; lingua inglese; sicurezza sul lavoro.

Questa opportunità è rivolta a soli 18 danzatori e 18 coreografi che verranno selezionati per partecipare ai due corsi di formazione. La Provincia di Brindisi diventerà per un anno meta della danza mondiale e darà la possibilità ai giovani artisti pugliesi di vivere una realtà internazionale pur restando “a casa”.

Al termine del percorso di formazione i danzatori riceveranno la qualifica professionale  riconosciuta in “Tecnico dell’esecuzione, interpretazione e ideazione di coreografie di spettacoli di danza e balletti classici e contemporanei”, mentre i coreografi in “Responsabile della ideazione e realizzazione di coreografie”.

E la danza in Puglia diventerà sempre più importante, praticata e seguita grazie al lavoro svolto dalle numerose scuole, compagnie, corsi di formazione e festival di danza.

Tutte le info e modulo di pre-iscrizione su www.formyazione-artemide.it

Media partner dei due corsi di formazione l’emittente radiofonica Ciccio Riccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Majorana, ingresso posticipato: "Entusiasmanti i risultati della sperimentazione"

  • "Viva la gente": gli studenti rimettono a nuovo il giardino della scuola

  • Eduscopio 2019, le migliori scuole superiori italiane

  • Yachting and Tourism services management, corso gratuito a Brindisi

  • Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il convegno al "Palumbo" di Brindisi

  • “Sui palchi di scuola”: due giorni di incontri, laboratori, workshop

Torna su
BrindisiReport è in caricamento