Erchie, al via il bando per il doposcuola gratuito “Studiamo con Maura”

Le domande potranno essere presentate in sede dal 1 al 31 ottobre

ERCHIE - Per il settimo anno consecutivo l’Unione Giovani Italiani A.p.s. ha dato avvio al progetto doposcuola “Studiamo con Maura”. Quest’anno grazie all’aiuto della Bcc “Cassa Rurale e Artigiana” di Erchie, l’ Ugi potrà permettersi di ospitare presso il suo centro 6 ragazzi provenienti da famiglie in condizioni precarie.

Il progetto come spiega il presidente del’Ugi Pier Paolo Ciccarese “E’ stato fortemente voluto per aiutare quelle famiglie che soffrono condizioni di disagio e per contrastare l’abbandono scolastico decantato da tanti enti che di concreto fanno poco. Quest’anno è stato indetto un bando per 6 ragazzi di cui 3 entreranno in maniera totalmente gratuita e 3 avranno un sconto del 50 per cento  sul contributo mensile del progetto”.

Il Presidente continua “Ringrazio la banca Bcc di Erchie e tutto il consiglio di amministrazione per aver creduto in noi e per averci finanziato totalmente il piano di lavoro”. Il bando è già attivo dal 1 ottobre e terminerà il 31 dello stesso mese; le domande con apposito modello Isee potranno essere presentate in sede Ugi in via Giotto, 3 Erchie.

Le modalità per la partecipazione al bando sono: Bando per numero 6 ragazzi/e di scuola primaria e/o secondaria di primo grado mai iscritte all’ Ugi di cui: - 3 ragazzi/e appartenenti a famiglie disagiate con Isee da 0 a 3mila euro con contributo di partecipazione pari a euro 0 sul contributo mensile del progetto; 3 ragazzi/e appartenenti a famiglie disagiate con Isee da 3001 a 6000 euro con contributo di partecipazione ridotto del 50 per cento sul contributo mensile del progetto.

Le domande potranno essere presentate in sede dal 1 al 31 ottobre. Alla scadenza le domande saranno messe al vaglio del direttivo e del delegato della Bcc Erchie e in seguito verranno informati i destinatari del progetto. Le lezioni per i ragazzi/e del bando che parteciperanno al Progetto Doposcuola sarà per un tempo limitato di 3 mesi. Le attività inizieranno il 10 novembre e termineranno il 10 Febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Majorana, ingresso posticipato: "Entusiasmanti i risultati della sperimentazione"

  • "Viva la gente": gli studenti rimettono a nuovo il giardino della scuola

  • Eduscopio 2019, le migliori scuole superiori italiane

  • Yachting and Tourism services management, corso gratuito a Brindisi

  • Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il convegno al "Palumbo" di Brindisi

  • Iscrizione scuola 2020/21, la guida

Torna su
BrindisiReport è in caricamento