Cambiamenti climatici: assemblea pubblica Fridays for Future

Come ogni venerdì, appuntamento il 13 settembre, alle ore 18, presso piazza Vittoria

Come ogni venerdi, Fridays for Future Brindisi incontra la cittadinanza per parlare di cambiamenti climatici, tema particolarmente sensibile nella nostra città: "dai tre megagasdotti  in arrivo in Contrada Matagiola, dietro Sant’Elia, con Tap e Interconnessione Snam già in avanzata fase di costruzione, dai nuovi progetti di centrali a turbogas di Enel a Cerano e di A2A a Brindisi Nord, dai nuovi progetti di megafotovoltaico per centinaia di ettari presentati per Contrada Vaccaro, rubando suolo all’agricoltura - si legge in una nota del movimento - dalle banchine di Costa Morena dove l’ex Ilva vorrebbe far approdare decine di quintali di carbone per poi trasportarli via camion a Taranto, visto che Ilva ha il suo porto sequestrato dalla magistratura, alla deforestazione del Salento, che qui sono foreste di ulivi, che la neo ministra vorrebbe eradicare per “rigenerare il paesaggio”: tutti nuovi progetti fossili e deforestazioni che vanno contro le indicazioni del protocollo di Parigi e degli obiettivi di Agenda 2030 sottoscritti anche dall’Italia, anche alla luce delle ultime raccomandazioni dell’Ipccdi ottobre 2018". 

"Proprio ieri - si legge ancora nel comunicato - tutte le associazioni brindisine si sono incontrate presso la sede Csv Poiesis Brindisi per organizzare il Global Climate Strike, lo sciopero mondiale per il clima del 27 settembre anche a Brindisi. Molti sindacati, associazioni e scuole hanno già dato la loro adesione. Molte cose si stanno già muovendo: il Comune di Torchiarolo ha dichiarato l’emergenza climatica due mesi fa, il Comune di Brindisi dovrà discuterne nel prossimo consiglio comunale, i docenti e studenti dell’IISS Ferdinando di Mesagne due giorni fa hanno dichiarato l’emergenza climatica. Tante le iniziative a favore del clima nelle prossime settimane nel brindisino".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Terremoto di magnitudo 5.8 presso Durazzo, paura nel Brindisino

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

  • Traffico di droga, otto brindisini sotto processo dopo verbali dei pentiti

  • L'autofficina era abusiva: scattano denuncia e sequestro

  • Cocaina per mezzo milione di euro: brindisino condannato a sette anni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento