Pulizie di costa e fondali a Punta del Serrone: c'è anche il Comune

L'amministrazione comunale aderisce, con Ecotecnica e Multiservizi, all'iniziativa di Legambiente, assieme a tante associazioni. Premi al volontariato ecologico

Punta del Serrone

BRINDISI - Il Comune di Brindisi aderisce all’iniziativa nazionale di Legambiente “Spiagge e fondali puliti”, a parteciperà all’evento di sabato 1 giugno in programma dalle 9.30 a Punta del Serrone, dove si trova uno dei parchi urbani.

“L’iniziativa è finalizzata al recupero ambientale dei fondali marini e delle spiagge libere con il recupero dei rifiuti e coinvolge volontari, cittadini, enti sportivi e associazioni. Daranno il supporto tecnico Enotecnica e Multiservizi, e un tecnico comunale sarà a disposizione dei partecipanti per raccontare e spiegare gli aspetti botanici dell’area”, fa sapere una nota dell’amministrazione comunale.

Ma è stato anche deciso di premiare il volontariato dei cittadini: “In considerazione delle attività svolte da tante associazioni del territorio, insieme a cittadini volontari, sarà anche l’occasione per dare un riconoscimento a coloro che hanno dato il proprio contributo in questi mesi per tenere pulite le spiagge e che sabato parteciperanno anche a questa iniziativa”, annuncia il Comune di Brindisi.

Lungo l’elenco delle adesioni già pervenute: Wwf, Lions Club, Ncilonauti, Puliamo il mare, Parte attiva, Remuri, Cooperativa Thalassia, Andos Brindisi, Sezione dei Brindisi della Lni, Brindisi città d’acqua.

Parteciperanno anche gli studenti di alcuni istituti di istruzione secondaria superiore della città, e sono invitati a partecipare anche i rappresentanti degli stabilimenti balneari per condividere la campagna di sensibilizzazione europea “Plastic Free” in relazione anche all’ordinanza regionale che ne vieta l’uso nei lidi della Puglia. A disposizione dei partecipanti, il servizio Stp di linea urbana 4.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento