Tartaruga curata a Torre Guaceto liberata dai veterinari Asl

L'esemplare di Caretta caretta, trovato su una spiaggia brindisina, era stato ricoverato nel Centro di recupero della Amp

TORRE GUACETO - Riprende il suo viaggio la tartaruga che nel giorno di Pasquetta, in piena emergenza Covid, era giunta stremata sulle spiagge di Brindisi. Dopo la segnalazione era stata prelevata dal Servizio Veterinario aziendale e poi affidata al Centro recupero di Torre Guaceto. Curata da veterinari specializzati, alimentata e costantemente monitorata, la Caretta caretta è stata riaffidata al mare, oggi incredibilmente trasparente nell’oasi protetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento