Ostuni, al via l'iniziativa: “Spiagge e Fondali Puliti”: cittadini invitati

Domenica 21 giugno alle ore 9 preso la Casa del Mare in Contrada Morello per pulire il tratto di costa da Fiume Morelli a Tavernese

BRINDISI - Il direttore Angela Milone del Parco delle Dune Costiere assieme all’associazione Apnea Energy l’Evento “Spiagge e Fondali Puliti”, organizza l’evento “Spiagge e Fondali Puliti". L’appuntamento è per domenica 21 giugno alle ore 9 preso la Casa del Mare in Contrada Morello per pulire il tratto di costa da Fiume Morelli a Tavernese.

“Scopo principale è quello di promuovere interventi di educazione ambientale assieme alle associazioni locali e a quanti vorranno prenderne parte. I volontari dell’associazione Apnea Energy si sono proposti per intraprendere assieme al Parco un ciclo di eventi nel territorio di Ostuni e di Fasano”. Si  legge nella nota di presentazione dell’evento.

“La raccolta verrà eseguita a mano, muniti di guanti e mascherina, i sacchetti verranno messi a disposizione dalla Società Bianco Ostuni Ambientale Srl che copre il servizio di raccolta nella città Bianca. Non sarà, invece, possibile effettuare la pulizia nel mare, come previsto e richiesto all’Ufficio Demanio del Comune di Ostuni, perché da quest’ultimo non è pervenuta risposta alla richiesta inoltrata dal Direttore del Parco”.

pesce mangia plastica-3

“L’evento verrà replicato nelle settimane successive al fine di sensibilizzare i frequentatori della costa e per contribuire alla tutela e pulizia del nostro territorio” –  dichiara il direttore del Parco – “Certa che per i prossimi eventi si potrà svolgere anche in mare. Continua affermando che le Dune vanno preservate e che ancora c’è tanto da fare perché si eviti di lasciare i rifiuti incustoditi. Con l’occasione verrà riposizionato in zona facilmente accessibile il Contenitore a forma di “Delfino” che l’anno scorso ha educato grandi e bambini al deposito dei rifiuti al suo interno”.

Il direttore ringrazia l’associazione Apnea Energy, l’ufficio comunale Dec, la Società Bianco Ostuni Ambientale Srl e il Comune di Ostuni, “quest’ultimo per aver parzialmente accolto favorevolmente l’evento, fiduciosa che per le prossime volte potrà svolgersi anche in mare. Le coste e il mare sono vivi se non vi è inquinamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento