Mare e differenziata plastiche: in gara sei città costiere, anche Brindisi

Sfida con Barletta, Molfetta, Manfredonia, Castellaneta Marina e Santa Cesarea Terme. Si vince un parco giochi. Iniziativa di Regione Puglia, Ager e Corepla

BRINDISI – Sfida ecologica tra sei città adriatiche e ioniche pugliesi: il comune tra queste che dal 22 luglio al 18 agosto avrà aumentato percentualmente la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica vincerà un parco giochi in plastica riciclata. È il premio messo in palio dall’iniziativa “Keep plastica e salva il mare” prevista dal protocollo sottoscritto da Regione Puglia, Ager – l’agenzia regionale per i rifiuti - e CorePla, il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica.

“Keep plastica e salva il mare” sarà presentata lunedì 22 luglio alle 10.30, nella sala giunta di palazzo di città, nel corso di una conferenza. Attraverso un apposito roadshow, che farà tappa in tutte le località in gara dal 22 luglio al 18 agosto 2019, i cittadini di Molfetta, Barletta, Manfredonia, Brindisi, Castellaneta Marina e Santa Cesarea Terme saranno coinvolti in una competizione che avrà come tema principale la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica. Vedremo se Brindisi ce la metterà tutta per fare bella figura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Trovato senza vita: sospetta overdose, pm dispone autopsia

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidente sulla provinciale, auto si schianta contro albero: grave un giovane

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento