Mesagne, l'albero di Natale nella scuola "Montessori"

Il sindaco Matarrelli: "La scelta di far adottare piante e alberi ai bambini sarà replicata in tutte le scuole del territorio"

MESAGNE - L’albero di Natale collocato nell’atrio del Castello durante le festività è stato piantumato nel giardino della scuola dell’infanzia "Maria Montessori" e saranno gli alunni a prendersene cura.  “La cittadinanza attiva, al pari di altri percorsi virtuosi, è un pratica che si apprende e i servizi educativi rappresentano la palestra più preziosa per le esperienze formative dei più piccoli, ha spiegato il sindaco di Mesagne, Toni Matarrelli. La scelta di far adottare piante e alberi ai bambini sarà replicata in tutte le scuole del territorio.

“Rientra tra gli impegni assunti durante la “Marcia dei Diritti” dello scorso novembre, l’iniziativa promossa in occasione della “Giornata internazionale per l’infanzia e l’adolescenza” - ha dichiarato Marco Calò, consulente alle politiche scolastiche -  ai piccoli cittadini mesagnesi è stato chiesto di assumersi dei doveri, primo fra tutti un impegno concreto a tutela dell’ambiente”.  Il dirigente scolastico Daniele Guccione e i docenti hanno partecipato all’iniziativa, coinvolgendo in un momento di festa anche il primo cittadino e l’assessore ai lavori pubblici, Roberto D’Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento