Dopo il nubifragio, parziale riapertura del parco Cesare Braico

Il polmone verde è stato riaperto limitatamente all’area perimetrale in cui è possibile svolgere attività ordinaria e sportiva

BRINDISI - Il parco Cesare Braico è stato riaperto limitatamente all’area perimetrale in cui è possibile svolgere attività ordinaria e sportiva. Resta inibita alla fruizione invece la parte interna del parco in cui sono in corso i lavori di ripristino e messa in sicurezza che si sono resi necessari a causa degli eccezionali eventi calamitosi della scorsa settimana.

“Abbiamo dovuto affrontare diverse difficoltà - spiega l’assessore alle Politiche ambientali Roberta Lopalco - ma stiamo lavorando per ripristinare lo stato dei luoghi nel più breve tempo possibile”.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

  • Carabinieri intercettano auto rubata: inseguimento in città

Torna su
BrindisiReport è in caricamento