Spiagge: operazione decoro in vista di Pasqua e Pasquetta

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

E’ iniziata l’operazione decoro sulle spiagge di Brindisi. I lavoratori della ditta Ecotecnica in questi giorni sono entrati in azione per pulire il litorale, in vista del lungo week end che inizierà domani (sabato 20 aprile), vigilia di Pasqua, e si concluderà il lunedì di Pasquetta. Da Apani a Punta Penne, BrindisiReport stamattina (venerdì 19 aprile) ha perlustrato la fascia costiera a nord del capoluogo.

Gli arenili, ad eccezione di alcuni cumuli di rifiuti portati dal mare, fra cui una carcassa di pecora, sono in gran parte puliti e accessibili. Questo grazie anche al contributo dei volontari del gruppo “Puliamo il mare Brindisi”, che domenica scorsa hanno tirato a lucido la spiaggia di Giancola, dopo che in precedenza si erano occupati dell’ex lido poste.

Segni di degrado e inciviltà sono invece tangibili ai lati della strada provinciale 51, costellata di discariche a cielo aperto piene zeppe di materiale edile di risulta e vecchi mobili. Desolante, in particolare, il quadro della pinetina costiera che si trova in località Punta Penne, fra lo stabilimento dei vigili del fuoco e l’ex lido Poste. Qui la macchia mediterranea è disseminata di rifiuti di ogni genere, abbandonati all’ombra delle tamerici. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • video

    Spaccata e spari contro le guardie giurate a San Pietro Vernotico

  • video

    Operazione "Re Mida": le immagini del blitz

  • video

    Rapina al portavalori, caccia ai banditi con le tute bianche

  • video

    Un violino e Bella Ciao per l'ultimo saluto a Vittorio Bruno Stamerra

Torna su
BrindisiReport è in caricamento