Riqualificazione dei paesaggi costieri, dalla Regione quasi cinque milioni

I finanziamenti sono stati assegnati al Consorzio di Torre Guaceto e ai Comuni di Fasano, Ostuni e Brindisi

Quasi cinque milioni di euro sono stati destinati dalla Regione Puglia alla valorizzazione di aree naturali: i finanziamenti ammontano a quattro milioni 830 mila euro per Torre Guaceto, Fasano, Ostuni e Brindisi. 

Fabiano AmatiA darne notizia è il presidente della commissione bilancio Fabiano Amati (nella foto accanto): ""Per il Consorzio di Torre Guaceto si tratta di un progetto per la valorizzazione e migliore fruizione della riserva e del sito di interesse comunitario Torre Guaceto e Macchia San Giovanni, per un finanziamento di 1.280.000 euro", spiega il consigliere. "Per il Comune di Fasano si tratta della valorizzazione, comprensiva di pista ciclabile, della costa sud di Torre canne: il finanziamento ammonta a un milione e 300mila euro", prosegue Amati. "Per il Comune di Ostuni si tratta di interventi per la fruizione turistica tra il Parco delle dune costiere e il parco archeologico di Santa Maria d'Agnano: i fonsi sono pari a  950mila euro. Per il Comune di Brindisi si tratta di interventi per il potenziamento della rete ecologica dal Torrente Giancola al Bosco del compare".

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

I più letti della settimana

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

  • Arriva l'ondata di caldo: ci salverà in parte il maestrale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento