Giovani e detenuti contro il degrado: ripulito il parco giochi di Tuturano

Torna a disposizione dei bambini l'unico luogo di svago della frazione. Nel chiosco presto un distributore di snack e bevande

BRINDISI – L’unico parco giochi di Tuturano strappato all’incuria e al degrado. Alcuni giovani volontari, tra cui detenuti in semilibertà in giornata di riposo, ieri (sabato 13 aprile) hanno liberato il piccolo polmone verde dai rifiuti e da ogni traccia di inciviltà. Il chiosco, ripulito e rimesso a nuovo, entrerà in funzione con un distributore di bevande e snack. 

In questo modo il parco è stato finalmente restituito alla gioia dei bambini, che potranno trascorrervi una serena Pasquella all’insegna dei giochi e del divertimento. La comunità di Tuturano apprezza questa testimonianza di senso civico, nella speranza che ora ogni cittadino dia il suo contributo per mantenere la struttura in condizioni decorose. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scu, il nuovo pentito: “La mia latitanza tra Fasano e Porto Cesareo”

  • Meteo

    Raffiche di scirocco e un po' di pioggia: le previsioni per Pasquetta

  • Attualità

    Scuola di voga a Brindisi, tra schifarieddi e giri turistici come a Venezia

  • Sport

    Fognini, trionfo a Montecarlo con dedica a Flavia: "Mi sopporta in tutto"

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla panoramica: morto un imprenditore

  • "Hanno fatto bene a Foggia che vi hanno sparato": denunciato per vilipendio

  • Aveva pistola, droga e banconote false: arrestato nel parcheggio Auchan

  • Auto travolge ciclista sul marciapiede: tre feriti

  • Trovato dai ricercatori universitari a Triggiano il vettore della Xylella

  • Titolare di supermarket non versa ritenute Irpef: maxi sequestro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento