Giovani e detenuti contro il degrado: ripulito il parco giochi di Tuturano

Torna a disposizione dei bambini l'unico luogo di svago della frazione. Nel chiosco presto un distributore di snack e bevande

BRINDISI – L’unico parco giochi di Tuturano strappato all’incuria e al degrado. Alcuni giovani volontari, tra cui detenuti in semilibertà in giornata di riposo, ieri (sabato 13 aprile) hanno liberato il piccolo polmone verde dai rifiuti e da ogni traccia di inciviltà. Il chiosco, ripulito e rimesso a nuovo, entrerà in funzione con un distributore di bevande e snack. 

In questo modo il parco è stato finalmente restituito alla gioia dei bambini, che potranno trascorrervi una serena Pasquella all’insegna dei giochi e del divertimento. La comunità di Tuturano apprezza questa testimonianza di senso civico, nella speranza che ora ogni cittadino dia il suo contributo per mantenere la struttura in condizioni decorose. 

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

  • Inseguiti e arrestati subito dopo il furto di uno scooter

  • Brucia l'auto di un avvocato: secondo episodio in pochi mesi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento