Documenti utili per andare in pensione a Brindisi

Come fare per richiederla, a chi rivolgersi e come compilare la domanda

La pensione è il sussidio offerto dallo Stato a tutti i lavoratori che hanno versato i contributi per almeno 20 anni. Vi sono diverse tipologie di pensione, quella di anzianità, di vecchiaia, di inabilità e reversibilità. Per poter richiedere la pensione occorre presentare una fitta documentazione. Scopriamo come procedere a seconda delle tipologie.

Per richiedere la pensione di anzianità occorre compilare una domanda specifica e presentare la documentazione necessaria. La pensione di anzianità, inoltre, nell'ordinamento italiano è una delle prestazioni previdenziali garantite ai sensi dell'art. 38 della Costituzione ai lavoratori.

Pensione di vecchiaia e anticipata

Per presentare la domanda di pensione di vecchiaia e anticipata occorrono i seguenti documenti:

  • Copia carta d’identità e codice fiscale richiedente
  • Copia codice fiscale del coniuge (per autocertificare lo stato di famiglia)
  • Copia codice fiscale dei figli (solo se sono a carico fiscalmente)
  • Data di matrimonio o di variazione dello stato civile (no certificato)
  • Codice IBAN banca o posta per accredito in conto corrente (in caso di posta è necessaria anche la via esatta dell’ufficio postale)
  • Ultima dichiarazione dei redditi richiedente e coniuge (oppure modelli Cud)
  • Lavoratori dipendenti settore privato: estratto conto certificativo INPS se in possesso (Modello Ecocert)
  • Lavoratori autonomi: ultimi due Modelli F24 e ultime tre dichiarazioni dei redditi
  • Lavoratori dipendenti settore pubblici: Stato di Servizio aggiornato o Mod. PA04 da richiedere alla propria Amministrazione, decreti o domande di riscatto/ricongiunzione/ computo e ultimo cedolino paga

Pensione di inabilità

La pensione di inabilità è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei lavoratori per i quali viene accertata l'assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa. Viene concessa in presenza di assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa a causa di infermità o difetto fisico o mentale, valutati dalla Commissione Medica Legale dell'INPS e di almeno 260 contributi settimanali (cinque anni di contribuzione e assicurazione) di cui 156 (tre anni di contribuzione e assicurazione) nel quinquennio precedente la data di presentazione della domanda.

Pensione di reversibilità

Per presentare domanda per la pensione di reversibilità (la quota parte della pensione complessiva che spetta ad uno dei due coniugi al sopraggiungere della morte dell'altro) occorrono invece i seguenti documenti:

  • Copia carta identità e codice fiscale richiedente su unico foglio
  • Copia codice fiscale del de cuius
  • Copia codice fiscale dei figli (solo se sono a carico fiscalmente, studenti o inabili al lavoro)
  • Codice IBAN banca o posta per accredito in conto corrente (in caso di posta è necessaria anche la via esatta dell’ufficio postale – in caso di conto corrente cointestato con il de cuius sarà necessario chiudere quello vecchio e aprirne uno nuovo)
  • Ultima dichiarazione dei redditi richiedente e coniuge (oppure modelli CU)
  • Data di matrimonio (no certificato)
  • Data di morte (no certificato)
  • Documento della pensione del de cuius (CU oppure ObisM)

Se fra i richiedenti della pensione di reversibilità c'è un figlio occorre presentare anche:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Se studenti il documento di identità e i riferimenti esatti del corso di studi che stanno frequentando (tipologia, durata legale, anno di frequenza e data di iscrizione) Autocertificazione sottoscritta dal figlio maggiorenne e studente che non lavora e che non ha redditi
  • Se inabili certificato medico Mod SS3 redatto dal dottore.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del'Inps. Per fare richiesta e presentare i documenti è possibile rivolgersi al Caf; ecco alcune delle sedi presenti sul nostro territorio:

  • CAF Cna Brindisi Srl, Via Tor Pisana, 102. Tel. 0831 518943
  • Caf Cisl, Via Palmiro Togliatti, 82. Tel. 0831 514744

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento