Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

Ondata di maltempo in provincia. A San Pietro Vernotico i militari della locale stazione si sono tuffati in acqua per salvare due pensionati rimasti bloccati in auto. Auto in panne anche a San Vito dei Nornanni. A Francavilla una casa colpita da un fulmine

Sottopassi allagati. Strade che si trasformano in fiumi in piena con persone intrappolate a bordo delle auto. Una casa colpita da un fulmine. L'insolita ondata di maltempo primaverile oggi (giovedì 16 maggio) ha toccato l'apice in alcuni Comuni della provincia di Brindisi, mettendo in pericolo l'incolumità degli automobilisti. La sala operativa dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi ha ricevuto numerose richieste di intervento. In prima linea per prestare soccorso alle persone e gestire la viabilità anche le forze dell'ordine, gli agenti delle polizia municipali e i volontari delle associazioni di protezione civile.

San Pietro Vernotico

A San Pietro Vernotico si sono vissuti momenti di grande apprensione per una coppia di anziani di Torchiarolo che è rimasta bloccata all'interno del sottopasso di via Lecce, allagatosi per l'ennesima volta. La coppia stava tornando a casa dopo aver effettuato una visita medica presso il vicino ospedale. Una volta imboccato il sottopasso, i pensionati, a bordo di una Mercedes 190, sono stati sorpresi dall'acqua. Nel giro di pochi minuti l'auto è stata sommersa fino al tetto. I malcapitati, immersi nell'acqua fredda fino ai fianchi, non riuscivano a raggiungere l'asciutto.

Sottopasso allagato San Pietro Vernotico (2)-3

Provvidenziale è stato l'intervento di una pattuglia di carabinieri della locale stazione, attivatisi a seguito di una telefonata alla centrale operativa del comando provinciale dell'Arma, da parte di un cittadino che transitava nei pressi del sottopasso. I militari, giunti tempestivamente sul posto, si sono letteralmente tuffati per trarre in salvo gli anziani, lui di 80 anni, lei di 74 anni. I due, poi, sono stati trasportati all'ospedale di San Pietro con un principio di ipotermia. Poco dopo sono stati dimessi.

protezione civile sottopasso san pietro2-3

Sul posto si sono recati anche i vigili del fuoco, la polizia municipale e i volontari della Protezione civile. Sempre a San Pietro si sono registrati allagamenti anche in via Zara, dove di recente sono state rubate le pompe idrovore installate dal Comune. Sottopasso allagato San Pietro Vernotico 4-2

San Vito dei NormanniAutomobilista in panne a San Vito dei Normanni-2

Scenario analogo anche in via Morelli (foto a destra), a San Vito dei Normanni, dove gli agenti della polizia municipale al comando di Alma Passante e i volontari della Protezionne civile hanno soccorso un automobilista in panne.

Di grande utilità è stato l'utilizzo di un pick up acquistato dall'amministrazione comunale con fondi comunitari e dato in comodato d'uso alla stessa associazione di Protezione civile. In via Tasso, nel centro storico, la pioggia ha provocato il distacco di una parte di un cornicione di un'abitazione. In altre zone del centro abitato, saltati i tombini. 

Casa colpita da un fulmine a Francavilla Fontana-2Francavilla Fontana

A Francavilla Fontana, una casa situata in via Manzoni, intorno alle ore 13,20, è stata colpita da un fulmine che ha squarciato parzialmente il prospetto dell'immobile, provocando danni all'impianto elettrico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intervenutii sia gli agenti della polizia municipale che i vigili del fuoco del locale distaccamento. Fortunatamente non si registrano feriti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Sversavano tonnellate di veleni: Brindisi come la "Terra dei Fuochi"

  • Altri sette casi positivi nel Brindisino sui 10 registrati in Puglia

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento