Cruscotto auto: consigli per lucidarlo

Scopriamo come pulirlo perfettamente e quali detergenti usare per proteggere la plancia da invecchiamento, macchie e polvere

La plancia dell’automobile è una delle superfici che si sporca più facilmente, ma è anche una zona particolarmente delicata della nostra vettura che va quindi pulita con molta attenzione e con prodotti dedicati.

Il primo passo quando si vuole pulire il cruscotto dell'auto è eliminare tutta la polvere e la sporcizia presente nell'abitacolo.

Per quanto riguarda il cruscotto, è possibile utilizzare un panno pulito leggermente inumidito con dell'acqua o un apposito piumino a setole morbide. Inoltre un piccolo pennello a setole morbide sarà utile per eliminare la polvere dalle fessure, ad esempio dalla zona intorno al cambio o tra i vari pulsanti della plancia.

In caso di macchie o aloni sulla plancia è possibile utilizzare dei detergenti dedicati alla pulizia del cruscotto da applicare utilizzando un panno morbido, seguendo sempre le indicazioni fornite dal produttore.

Inoltre per la pulizia di display e della strumentazione di guida seguire con attenzione le indicazioni fornite dal costruttore dell'auto.

Infine applicare un prodotto protettivo che crea un film antistatico che respinge la polvere, ostacola la formazione di impronte e allontana acqua e sporco. Sul mercato sono disponibili dei prodotti multifunzione che oltre a detergere e proteggere il cruscotto si occupano di ravvivare le plastiche, rendendo anche profumato l'abitacolo. Detergenti per cruscotti che assicurano, inoltre, un’efficace barriera anti-uva/uvb, limitando l’invecchiamento precoce dei materiali della plancia. Prodotti adatti alla pulizia di varie superfici, non solo in plastica, ma anche in gomma, pelle, similpelle e radica.

Pulizia cruscotto auto: i prodotti più venduti sul web

Arexons Protettivo Cruscotti

Arexons Pulitore Cruscotti con igienizzante

Meguiar´s Pulitore Cruscotti

Wizzy panno in microfibra

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

Torna su
BrindisiReport è in caricamento