Anche Sel si spacca su Consales

BRINDISI – Il virus del Laboratorio Ferrarese contagia pure l’ala ex rifondarola di Sel, che tenta di portare il partito ad aggiungersi alla lista delle sigle che appoggiano il candidato sindaco di Udc, Pd e Noi Centro, Mimmo Consales (troppo lunga per ripeterla ogni volta, sennò gli articoli rischiano di diventare come i manifesti elettorali, e un giornale deve evitarlo). Guidati dal consigliere regionale Toni Matarrelli, almeno 12 membri del direttivo provinciale hanno votato a favore dell’ingresso di Sel nella coalizione in cui le pagelle pare le compili Ciro Argese, il segretario provinciale dell’Unione di Centro. Ma hanno trovato l’opposizione di una minoranza dello stesso organismo dirigente provinciale, in cui c’erano i circoli di Ostuni e Fasano, ma anche quello di Brindisi con la sola differenziazione di Vito Gloria.

Sel

BRINDISI – Il virus del Laboratorio Ferrarese contagia pure l’ala ex rifondarola di Sel, che tenta di portare il partito ad aggiungersi alla lista delle sigle che appoggiano il candidato sindaco di Udc, Pd e Noi Centro, Mimmo Consales (troppo lunga per ripeterla ogni volta, sennò gli articoli rischiano di diventare come i manifesti elettorali, e un giornale deve evitarlo). Guidati dal consigliere regionale Toni Matarrelli, almeno 12 membri del direttivo provinciale hanno votato a favore dell’ingresso di Sel nella coalizione in cui le pagelle pare le compili Ciro Argese, il segretario provinciale dell’Unione di Centro. Ma hanno trovato l’opposizione di una minoranza dello stesso organismo dirigente provinciale, in cui c’erano i circoli di Ostuni e Fasano, ma anche quello di Brindisi con la sola differenziazione di Vito Gloria.

E lo