Conte a Ceglie Messapica: “L’Italia non cresce se non cresce il Sud”

Gli altri passaggi salienti delle dichiarazioni del premier, e il video della visita postato su Twitter

CEGLIE MESSAPICA- "Una bellissima giornata ieri a Ceglie Messapica. È stato davvero emozionante tornare qui dopo un anno e ritrovare lo stesso calore e il medesimo affetto. Alla prossima!", ha twittato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine della sua seconda visita nella cittadina collinare del Brindisino, postando un video che riassume i passaggi salienti della serata, tra la visita al centro di riabilitazione della Asl di Brindisi, gestito dalla Fondazione San Raffaele, e l'intervista in piazza con il direttore di Affaritaliani.it, Angelo Maria Perrino, di cui ieri abbiamo pubblicato un primo resoconto.

Il morbo degli ulivi

«Abbiamo stanziato 300 milioni di euro nel 2020 per delimitare una iattura che mi spezza il cuore» così il premier Conte, dopo aver definito la “pugliesità” come «operosità, senso di umiltà e laboriosità» apre la sua intervista in una gremita piazza Plebiscito di Ceglie Messapica, parlando del “morbo della xylella”.

«Ho incontrato gli stakeholder pugliesi afflitti da questo morbo. Sicuramente abbiamo sottovalutato in passato il problema per cui potevamo intervenire più drasticamente all'inizio. Ma il paesaggio pugliese che viene descritto dai leader mondiali anche in senso poetico deve rinascere. La Puglia è affascinante, ha tanta ricchezza, tante risorse umane incredibili, ma ha tanti problemi che dobbiamo cercare di risolvere».

giuseppe conte - ceglie messapica settembre 2019-2

Giuseppe Conte raccoglie consensi dalla folla che, poco prima l’aveva applaudito al termine del racconto della visita fatta alla clinica di eccellenza in riabilitazione, quella gestita dalla Fondazione San Raffaele, nella quale all’arrivo si era soffermato nelle corsie ad ascoltare i degenti, fare foto e selfie con loro e il personale del presidio.

Commosso per il calore e il clamore con cui è stato accolto, Conte ha dichiarato: «La visita nella struttura sanitaria è stato un momento importante in cui a ricevere sono stato io, non i pazienti», entusiasta anche per aver conosciuto e gustato un aperitivo preparato dagli chef di Xfood, il ristorante sociale di San Vito dei Normanni che si avvale della preparazione e passione per la gastronomia di persone con disabilità.

La bonifica dell’acciaieria di Taranto

Il premier ha anche fatto un passaggio sull’Ilva rassicurando: «Il problema della bonifica è molto serio, e la logica industriale a volte si sposa malamente con l’ambiente. Per cui realizzeremo questa grande opera di bonifica degli spazi industriali», facendo riferimento al dossier che già ha tra le mani il ministro dell’Economia, Stefano Patuanelli.

Giuseppe Conte al San Raffaele di Ceglie Messapica 3-2

Il Sud e la lotta all’evasione

«L’Italia non cresce se non cresce anche il Sud, per cui stiamo lavorando a un Piano che consenta una crescita economica su tutto il territorio. Cominceremo dall’alta velocità, miglioreremo i servizi per il trasporto in Puglia e in Calabria. E poi vi chiederò di aderire a un Patto che incentiverà a usare la moneta elettronica. Non significherà pagare di più, ma vi porteremo dei vantaggi in termini di alleggerimento della pressione fiscale. È importante che paghino tutti perché tutti paghino meno» chiosa il premier Giuseppe Conte.

Buona morte: “Diritto all’obiezione”

Inoltre, sulla sentenza storica della Corte costituzionale di questi giorni, per cui la Consulta ha ritenuto "non punibile ai sensi dell'articolo 580 del codice penale, a determinate condizioni, chi agevola l'esecuzione del proposito di suicidio”, Conte ha dichiarato: «È una materia complessa e alla classe medica si deve riconoscere il diritto all’obiezione di coscienza avendo fatto il giuramento di Ippocrate di non procurare la morte alle persone. E, certamente, questi temi laceranti sul piano morale, devono essere trattati nei dibattiti tra i rappresentati del popolo, non è appropriata una iniziativa governativa».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento