Il caso Rollo approda in Consiglio regionale

BARI - Lunedì prossimo il Consiglio regionale discuterà della compatibilità del doppio incarico del brindisino Marcello Rollo, che si ritrova consigliere regionale e presidente del Consorzio Asi.

Marcello Rollo

BARI - La compatibilità del consigliere regionale Marcello Rollo con il doppio incarico di presidente del Consorzio Asi Brindisi sarà il primo punto all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio regionale, convocata per lunedì 20 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si dovrebbe fare chiarezza dunque sulla possibilità del brindisino, subentrato a Pietro Iurlaro (eletto senatore con il Pdl), di poter restare a Bari pur conservando la presidenza a Brindisi. Il problema era stato sollevato nei giorni scorsi dal consigliere Giovanni Brigante (La Puglia per Vendola), secondo il quale tra i due incarichi ci sarebbe incompatibilità in quanto Rollo potrebbe ritrovarsi al contempo controllore e controllato, avendo la Regione poteri di indirizzo e controllo nei confronti dei Consorzi Asi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • "Ora basta". I medici esasperati scrivono a prefetto e procuratore

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento