Lega: respinto il ricorso di Alparone. Saponaro resta consigliere

Sentenza di inammissibilità depositata oggi dalla prima sezione del Tar di Lecce

BRINDISI - Nella controversia interna alla Lega sul posto nel consiglio comunale di Brindisi tra Ercole Saponaro e Gianluca Alparone, la spunta il primo che, dunque, resta in carica salvo eventuale ricorso al Consiglio di Stato da parte dello sconfitto, ed eventuale capolgimento delle conclusioni cui è pervenuto il Tar di Lecce. 

La sentenza dei giudici amministrativi della prima sezione (Antonio Pasca presidente, Patrizia Moro estensori e Roberto Michele Palmieri primo referendario) si conclude con un giudizio di inammissibilità del ricorso di Alparone, che Francesco Arigliano, legale di Saponaro, aveva eccepito  per difetto di giurisdizione in quanto la veridicità dei verbali sezionali, aventi valenza di atto pubblico, poteva esser contrastata solo con querela di falso che nel caso in questione non è stata proposta dal ricorrente. 

Eccepito anche il difetto di specificità dei motivi oltre che di assenza del benchè minimo riscontro indiziario circa le presunte illegittimità di correzioni postume e nullità di voti. 

In conclusione il Tar ha ritenuto che i vizi dedotti dall’Alparone siano frutto di mere ipotesi e non siano stati tratti da elementi concreti conosciuti dal ricorrente, con la conseguenza che, avendo gli stessi finalità esplorativa, mirano ad un inammissibile rinnovo delle operazioni di scrutinio delle sezioni elettorali in contrasto con quanto stabilito dalla giurisprudenza del Consiglio di Stato. 

Quindi, Ercole Saponaro va ritenuto legittimamente eletto a componente del Consiglio Comunale di Brindisi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    “Ero io quello armato nella gioielleria: pistola vera, ho esploso due colpi in alto”

  • Cronaca

    Comune di Brindisi, nomina dirigente senza selezione: processo per Consales e Carluccio

  • Cronaca

    “Non volevo ucciderlo: gli ho sparato dopo una lite per una ragazza”

  • Cronaca

    Rapinatore solitario in azione nella tabaccheria: fugge con 900 euro

I più letti della settimana

  • Rapina con spari nella gioielleria del centro commerciale. Presi i banditi

  • Assalto nella gioielleria Stroili: ecco chi sono gli arrestati

  • Scontro frontale sulla circonvallazione di Mesagne: un morto

  • Colpi di pistola in Largo Concordia: un ferito tra i giovani del sabato notte

  • Settimana corta alla scuola media: "Docenti ignorati". E' scontro

  • Auto si schianta contro palo e travolge veicoli in sosta: grave un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento