venerdì, 18 aprile 12℃

Legambiente, Consales chiarisce

BRINDISI - E' giunta subito la risposta di Mimmo Consales, candidato sindaco per lo schieramento Pd-Udc-Api-Io Centro, alla lettera aperta indirizzatagli oggi dal presidente di Legambiente Brindisi, Fabio Mitrotti. La questione riguarda alcune affermazioni di Consales a proposito del ruolo di Legambiente e di altri movimenti nei confronti di alcuni impianti industriali, fatte nel corso della conferenza stampa di investitura di ieri mattina. Ne diamo pubblicazione integrale.

no21 gennaio 2012

BRINDISI - E' giunta subito la risposta di Mimmo Consales, candidato sindaco per lo schieramento Pd-Udc-Api-Io Centro, alla lettera aperta indirizzatagli oggi dal presidente di Legambiente Brindisi, Fabio Mitrotti. La questione riguarda alcune affermazioni di Consales a proposito del ruolo di Legambiente e di altri movimenti nei confronti di alcuni impianti industriali, fatte nel corso della conferenza stampa di investitura di ieri mattina. Ne diamo pubblicazione integrale.

"Caro Fabio, ti ringrazio per i toni pacati con cui hai posto il problema (e non è roba da poco in un momento in cui c'è chi ha deciso di far politica spargendo veleni). Il mio obiettivo non era quello di evidenziare responsabilità da parte di qualcuno, men che meno del circolo brindisino di Legambiente a cui ho aderito proprio in quegli anni. Volevo semplicemente dimostrare che tutti insieme dobbiamo andare oltre la protesta e determinare attivamente il futuro della nostra città con scelte coerenti e razionali.

Però hai ragione tu: una sintesi descrittiva (dettata dai tempi di una conferenza stampa) può aver fornito una idea differente di quanto accaduto ed è bene aver fatto chiarezza. Per il resto, una gestione democratica dell'ente locale servirà a realizzare i nostri comuni obiettivi. Ed è per questo che rinnovo a te ed agli amici di Legambiente l'invito al dialogo in una fase così importante come quella dell'elaborazione del programma".

legambiente
lettera
Mimmo Consales
risposta

Commenti