Pd, dimissioni segretario regionale Blasi

BARI - Il segretario regionale pugliese del Pd, Sergio Blasi, annuncia di essersi dimesso dall'incarico ''in pieno ed assoluto dissenso col gruppo dirigente nazionale del Partito Democratico per aver tradito lo spirito delle primarie" ed aver invaso le liste pugliesi di "immigrati dal nord". La comunicazione e' stata consegnata da Blasi ''a conclusione della riunione con i vertici nazionali del partito per la definizione delle postazioni nazionali da inserire nelle liste di Camera e Senato''.

Emiliano e Blasi

BARI - Il segretario regionale pugliese del Pd, Sergio Blasi, annuncia di essersi dimesso dall'incarico ''in pieno ed assoluto dissenso col gruppo dirigente nazionale del Partito Democratico per aver tradito lo spirito delle primarie" ed aver invaso le liste pugliesi di "immigrati dal nord". La comunicazione e' stata consegnata da Blasi ''a conclusione della riunione con i vertici nazionali del partito per la definizione delle postazioni nazionali da inserire nelle liste di Camera e Senato''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo alcune fonti, il Pd vorrebbe candidare in Puglia Ivan Scalfarotto, Francesca Marinaro ed Enzo Lavarra, i primi due al posto del rettore di Uniba, Corrado Petrocelli e di Massimo Braj. Quest pressing ha spinto Blasi alle dimissioni. La comunicazione e' stata consegnata la scorsa notte alle 2.45 da Blasi ''a conclusione della riunione con i vertici nazionali per la definizione delle postazioni nazionali da inserire nelle liste di Camera e Senato per la Puglia''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: trend in calo in Puglia, nel Brindisino altri 12 contagi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento