Politica in lutto: muore consigliere Pd

FASANO – Lutto nel mondo politico cittadino. Questa mattina intorno alle ore 10.30 è venuto a mancare il candidato del Pd alle prossime elezioni amministrative di Fasano, Renato Demola. Un male incurabile lo avevo colpito negli ultimi mesi. Con grande forza di reazione, il 56enne medico fasanese, consigliere uscente, si era comunque ricandidato per le prossime amministrative del 6 e 7 maggio.

Piazza Ciaia e sullo sfondo il municipio di Fasano

FASANO – Lutto nel mondo politico cittadino. Questa mattina intorno alle ore 10.30 è venuto a mancare il candidato del Pd alle prossime elezioni amministrative di Fasano, Renato Demola. Un male incurabile lo avevo colpito negli ultimi mesi. Con grande forza di reazione, il 56enne medico fasanese, consigliere uscente, si era comunque ricandidato per le prossime amministrative del 6 e 7 maggio.

Tanti i messaggi di cordoglio. Giuseppe Palazzo, Segretario del Circolo di Fasano del Pd: “Ci stringiamo attorno al dolore che ha colpito la famiglia Demola per la prematura scomparsa dell’amico Renato. Lo ricorderemo per le straordinarie qualità umane e per lo “spirito di servizio” che lo ha sempre contraddistinto come uomo di Partito, da sempre vicino alle istanze del nostro territorio”.

Loredana Legrottaglie della Segreteria regionale del Pd: “Stamane ci ha lasciati l'amico e compagno di partito Renato Demola. Il Partito democratico di Fasano unitariamente ai Giovani Democratici si stringe  attorno al dolore che ha colpito la famiglia e tutti coloro i quali lo conoscevano da vicino. Raccontare la vita e la storia di Renato sarebbe  impossibile in uno scarno comunicato. Consigliere comunale del Pd ha svolto il  suo mandato con irreprensibile impegno e dedizione. Sempre presente alla vita di partito non ha mai rinunciato a dare, fino agli ultimi giorni, il suo contributo. Il Pd fasanese e la politica tutta perde una figura straordinaria, esempio di civismo e amore per la propria comunità. La sua dipartita lascia in tutti noi un vuoto enorme che difficilmente potrà essere colmato”.

Commosso anche il ricordo di Stella Carparelli, candidato sindaco del centrosinistra: “Visto il grave lutto che ha colpito la politica fasanese e l’intera città, tutte le iniziative di carattere politico e d’intrattenimento sono sospese. Perdo un amico, un sostegno e un compagno di tante battaglie. Mi stringo al dolore della famiglia”.

Annullate dunque le iniziative del 1° maggio e il concerto di Sagi Rei e Paolo Belli Big band, previsto per domani in piazza Ciaia a Fasano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    La gemella di Cerano diventerà un polo turistico: "Perché Brindisi no?"

  • Sport

    Morto a 88 anni Aldo Vonghia, figura storica del basket brindisino

  • Cronaca

    Rapinatori in trasferta da Brindisi a Venezia: quattro arresti dopo sei mesi

  • Economia

    Brindisi galleggia su un mare di idee e risorse, ma non le utilizza

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla statale 7: muore ex sindaco di San Vito

  • Morte ex sindaco: arrestato l'altro conducente, sotto effetto di alcol e droga

  • Riciclaggio e ricettazione di orologi Rolex e Omega contraffatti: sei arresti

  • Auto si schianta contro un trattore sulla Brindisi-San Vito: un ferito

  • In un ristorante 80 chili di carne in cattivo stato di conservazione, una denuncia

  • Brindisina uccisa a colpi di pistola in Brianza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento