Rems Carovigno, il prefetto riceve i consiglieri di opposizione

Si è svolto ieri, lunedì 14 novembre, l'incontro tra i consiglieri dell'opposizione di Carovigno e il prefetto Annunziato Vardè, al quale è stato rappresentato il disagio per il comportamento assunto dalla maggioranza di centrodestra nell'ultima seduta dell'assemblea consiliare

La prefettura di Brindisi

CAROVIGNO - Si è svolto ieri, lunedì 14 novembre, l'incontro tra i consiglieri dell'opposizione di Carovigno e il prefetto Annunziato Vardè, al quale è stato rappresentato il disagio per il comportamento assunto dalla maggioranza di centrodestra nell'ultima seduta dell'assemblea consiliare, quando è stato votato il rinvio ad altra data impedendo alle minoranze di interloquire sui nove punti all'ordine del giorno, e in particolre su quello in cui si sarebbe dovuta esaminare una proposta di delibera riguardante la variante di destinazione d'uso dell'immobile privato che attualmente ospista la Rems (la struttura che ha sostituito gli Ospedali psichiatrici giudiziari), pur non conservando ancora la destinazione a deposito agricolo.

"Positivo l'incontro tenutosi ieri a Brindisi con sua eccellenza il prefetto dr. Vardè e i consiglieri di opposizione del Comune di Carovigno, Marzia Bagnulo del Pd e Massimo Lanzilotti di Ripartiamo dal Futuro. Oggetto dell'incontro - si legge in un comunicato congiunto dei due gruppi consiliari - è stato il consiglio  comunale del 10 novembre scorso in cui la maggioranza ha votato il rinvio dei 9 punti all'ordine del giorno senza aprire alcuna discussione in merito. Atto autarchico ed illegittimo che doveva essere portato a conoscenza del prefetto per gli opportuni provvedimenti".

"Sua eccellenza ha stigmazzato tale comportamento da parte della maggioranza e del presidente del consiglio comunale, che provvederà a richiamare. Atti del genere, infatti, ledono i diritti e le prerogative della minoranza del consiglio, che deve vigilare sulla correttezza e sul  buon andamento dell'attività amministrativa", fanno sapere Marzia Bagnulo e Massimo Lanzilotti nel comunicato in cu si rende conto brevemente dell'esito dell'incontro avvenuto presso l'Ufficio del Governo, a Brindisi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Multiservizi, lievitano i debiti: oltre sei milioni. Manca il piano di rilancio

    • Cronaca

      Banco dato alle fiamme: la scuola "Marco Pacuvio" resta chiusa

    • Economia

      Enel: presidio no stop. "Preoccupati dalla messa in sicurezza di tre gruppi"

    • Politica

      "Emiliano fuori tempo e fuori luogo. Ok il sindaco di Squinzano"

    I più letti della settimana

    • Enrico Rossi a Brindisi: alleanze a sinistra, e nuove politiche industriali

    • La morte di Reichlin e quelle domeniche trascorse a vendere l'Unità

    • Democratici e progressisti, da Brindisi a Napoli per la prima assemblea nazionale

    • "Emiliano fuori tempo e fuori luogo. Ok il sindaco di Squinzano"

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento