Sel e caso Erchie, tutto rinviato

BRINDISI - Non riesce a ritrovarsi la potenziale alleanza da cui potrebbe nascere la terza candidatura del centrosinistra. Non ha cancellato gli interrogativi la riunione di ieri di Italia dei Valori, e neppure quella del circolo di Brindisi di Sinistra Ecologia e Libertà, che avrebbe dovuto decidere quale strada seguire per le amministrative nel capoluogo (con Udc, Pd, Noi Centro. Socialisti, eccetera; con Giovanni Brigante, Sviluppo e Lavoro, La Puglia per Vendola, Verdi-Ecologisti; con IdV, Rifondazione, Brindisi Bene Comune, movimenti. Sel aveva un secondo round per stasera, ma poi si è deciso un rinvio per venerdì.

Il giornalista Mimmo Consales

BRINDISI - Non riesce a ritrovarsi la potenziale alleanza da cui potrebbe nascere la terza candidatura del centrosinistra. Non ha cancellato gli interrogativi la riunione di ieri di Italia dei Valori, e neppure quella del circolo di Brindisi di Sinistra Ecologia e Libertà, che avrebbe dovuto decidere quale strada seguire per le amministrative nel capoluogo (con Udc, Pd, Noi Centro. Socialisti, eccetera; con Giovanni Brigante, Sviluppo e Lavoro, La Puglia per Vendola, Verdi-Ecologisti; con IdV, Rifondazione, Brindisi Bene Comune, movimenti. Sel aveva un secondo round per stasera, ma poi si è deciso un rinvio per venerdì.

Ed è stata rinviata di 48 ore anche la decisione per Erchie. I dirigenti dei partiti di centrosinistra della cittadina sono stati convocati dalle rispettive federazioni presso la sede della Provincia a Brindisi, per accettare un accordo