Vendola, le interviste della bicicletta

BARI – 20 minuti pedalando a bordo di un tandem per Nichi Vendola, governatore della Regione Puglia, che per una volta non si è seduto al tavolo delle conferenze per parlare dei suoi progetti.

Vendola sullo strano tandem di Guagnetti

BARI – 20 minuti pedalando a bordo di un tandem per Nichi Vendola, governatore della Regione Puglia, che per una volta non si è seduto al tavolo delle conferenze per parlare dei suoi progetti.

L’intervista, realizzata per il sito radiobici.it, è stata condotta da  Maurizio Guagnetti, che dallo scorzo 21 marzo gira l’Italia con il suo tour “radio bici 020”;  partito da Milano è arrivato in Puglia toccando le città di Taranto, Terlizzi e ieri Bari per portare avanti il suo viaggio inchiesta tra le “storie sensibili dell’Italia che si muove”.

Proprio del movimento e della vita sana ha parlato Nichi Vendola durante i 20 minuti di intervista in giro per la città.  Partendo dal Cineporto in Fiera del Levante il presidente ha spiegato quali sono  le politiche dell’assessorato alle infrastrutture e mobilità che si stanno realizzando in questa regione, l’unica in Italia che ha sostenuto la campagna “Salva i ciclisti”.

Più di 1500 biciclette affittate agli studenti universitari, bicibus sperimentali per 200 scuole in tutto il territorio, realizzazione di ciclovie per promuovere il cicloturismo e il prossimo finanziamento di 1,9 milioni di euro per per realizzare i Piani urbani della mobilità (Pums). Sul sito radiobici.it sarà disponibile l’intervista integrale al governatore Nichi Vandola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Banditi nel McDonald's del Brin Park affollato di bambini

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Lite poi gli spari davanti al mercato della "Corazzata", al Paradiso

  • Oltre 40 grammi di cocaina nascosti in cucina: arrestato un operaio

  • Brindisi "Il porto più bello del mondo". Con i nuovi accosti e un parco urbano

Torna su
BrindisiReport è in caricamento