Incontro sul diabete all'Europarlamento: ci sarà anche Monica Priore

La tavola rotonda del 6 giugno con esperti di vari Paesi è stata organizzata dall'eurodeputato casertano Nicola Caputo

Monica priore con il Capo dello Stato, Sergio Mattarella

BRINDISI – La nuotatrice Monica Priore, nota per le sue lunghe traversate a sostegno delle campagne per la diagnosi e la cura del diabete, e della possibilità di condurre una vita anche impegnativa dal punto di vista sportivo, essendo essa stessa portatrice di diabete, sarà presente il 6 giugno prossimo presso la sede del Parlamento Europeo di Bruxelles, ad una tavola rotonda sul tema “Affrontare il problema del diabete in Europa - Migliorare i risultati per il diabete di tipo 1 e guidare un'azione politica di forte impatto”, promossa dall’europarlamentare casertano Nicola Caputo del gruppo Socialisti e Democratici, eletto nelle liste del Pd, e già impegnato in alcune campagne transnazionali in ambito Ue per la sicurezza alimentare e la cura dell’autismo.

Locandina-54La campionessa di Mesagne, che per la sua attività è stata nominata Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, esporrà nel corso del dibattito le proprie esperienze e presenterà anche alcune proposte ai partecipanti alla tavola rotonda: Christel Schaldemose eurodeputato, Martin Seychell, direttore generale aggiunto, Dg Sante, S. Hogan, capo del settore della Dg Rtd, il prof. Sehnaz Karadeniz, presidente europeo dell' International Diabetes Federation (Idf), il prof. Geremia Bolli primario del reparto di Medicina interna e Scienze endocrine e metaboliche dell’Ospedale universitario Santa Maria della Misericordia - Scuola di Medicina dell'Università di Perugia.

Saranno inoltre presenti rappresentanti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, il prof. E.-M. Kernstock, del Ministero della Salute austriaco, il prof. J. Nolan, consigliere speciale del presidente Easd (.European Association for the Study of Diabetes). Per la prima volta in Europa si avvia  un confronto mirato sul diabete mellito tipo 1, malattia immunosoppressiva di origine genetica che colpisce nell'infanzia. Patologia subdola e ancora oggi poco conosciuta. L’appuntamento è per le ore 15 di mercoledì, room ASP3H1 del Parlamento Europeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento