Emergenza sangue, a Mesagne appuntamento con la donazione

Si rinnova l’appuntamento con la donazione del sangue per la sezione dell’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne, che ha organizzato per domenica 1 luglio 2018 una nuova occasione per donare a chi ha bisogno

MESAGNE - Si rinnova l’appuntamento con la donazione del sangue per la sezione dell’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne, che ha organizzato per domenica 1 luglio 2018 una nuova occasione per donare a chi ha bisogno.

A partire dalle ore 8 alle 12, i volontari dell’associazione accoglieranno tutti coloro che, soci e non, vorranno contribuire con il proprio apporto alla donazione del sangue. L’autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’ospedale “Perrino” di Brindisi sarà pronta a raccogliere coloro che sosterranno la causa dell’Avis nelle immediate vicinanze del vecchio ingresso dell’ex ospedale “De Lellis”, in via Labanchi.

“Nonostante il meteo altalenante, siamo in estate e come ogni anno – commentano dall’Avis – l’ospedale Perrino è tenuto a rispondere ad una maggiore richiesta di sangue. La perenne insufficienza di sacche rende necessario l’impegno delle associazioni come l’Avis e dei donatori nella ricerca di una soluzione efficace e che rappresenti una risposta, vera, al problema. Ai nostri soci e a quanti vorranno donare chiediamo di dedicarci 10 minuti della loro domenica, per migliorare la giornata di chi è in attesa di ricevere trasfusioni per patologie complesse. Approfittiamo dell’occasione – concludono dall’Avis - per ringraziare tutti coloro che scelgono di donare, soprattutto chi si avvicina per la prima volta al dono, perché talvolta si è bloccati per paura o poca informazione”.

Per donare bisogna avere una età compresa fra i 18 ed i 65 anni, pesare almeno 50 kg, essere in buone condizioni di salute e condurre uno stile di vita senza comportamenti a rischio, non aver assunto alcun farmaco nell’ultima settimana (antidolorifici e aspirine). In occasione di donazioni mattutine, è richiesto arrivare alla sede della raccolta digiuni o con al massimo un caffè zuccherato e qualche biscotto o fetta biscottata. Da evitare latte e suoi derivati. Necessario essere muniti di tessera sanitaria.

In occasione di prima donazione, l’Avis di Mesagne invita chi fosse interessato a recarsi presso la sede dell’associazione volontaria del sangue in piazza IV Novembre (Lun-ven 18-20).

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

  • Lavastoviglie: consigli per averla sempre pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

  • Ruba un'auto e ne fa un clone di quella identica di un amico

  • Inseguiti e arrestati subito dopo il furto di uno scooter

Torna su
BrindisiReport è in caricamento