Infermieri anestesisti: "Accolte positivamente le istanze del Nursind"

Una delegazione del sindacato ha incontrato i dirigenti dell'Asl Brindisi. Fra le questioni affrontate, quella dei doppi turni

BRINDISI – Si registra una schiarita nella vertenza riguardante gli infermieri del servizio di anestesia dell’ospedale Perrino di Brindisi iscritti al sindacato Nursind, in stato di agitazione dallo scorso marzo. Da quanto si apprende dal segretario territoriale dell’organizzazione sindacale, Carmelo Villani, l’Asl Brindisi “ha accolto positivamente le istanze e le proposte degli infermieri”. 

Lo stesso Villani, insieme a Cosimo D’Ancona e a Claudio Pisani, faceva parte della delegazione sindacale che martedì scorso (9 aprile) ha incontrato il direttore amministrativo dell’Asl Brindisi, Caterina Diodicibus, il dirigente dell’area Gestione del personale, Gabriele Argentieri, il dirigente del presidio, Antonio Trinchera, e la dirigente delle Professioni sanitarie, Adelina Usai. 

La dirigenza ha “preso atto – si legge in una nota del Nursind - delle istanze e delle proposte espresse in maniera chiara ed esaustiva dalla delegazione”, assicurando “il formale impegno di intraprendere ogni iniziativa utile a risolvere entro e non oltre 15 giorni le criticità lamentate”. 

Il sindacato aveva denunciato come spesso gli infermieri siano costretti a sostenere doppi turni che travalicano le 12 ore continuative, senza un adeguato e sufficiente periodo di riposo che garantisca il recupero psico-fisico. Fra le proposte avanzate dal Nursind vi è anche quella di attivare la turistica h 24 per almeno uno dei tre infermieri reperibili. Lo stesso sindacato ha informato il prefetto di Brindisi “dell'esito dell'incontro riservandosi di continuare la protesta qualora alle promesse non seguissero i fatti entro i termini stabiliti”. 

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento