"Nessuna chiusura dei centri di diabetologia pediatrica"

Riceviamo e pubblichiamo una nota della Asl sulla la chiusura dei Centri diabetologici pediatrici di Brindisi e Francavilla

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo una nota della Asl di Brindisi che smentisce la chiusura dei Centri diabetologici pediatrici di Brindisi e Francavilla Fontana, come annunciato dal consigliere regionale Gianluca Bozzetti in una nota inviata nei giorni scorsi agli organi di informazione

Visti i recenti articoli apparsi sulla stampa circa la presunta chiusura dei Centri diabetologici pediatrici nella provincia di Brindisi, si ritiene opportuno fornire alcuni chiarimenti.

Presso la Asl Brindisi i Centri diabetologici pediatrici sono attualmente attivi come ambulatori dedicati presso le Unità Operative di Pediatria dell’Ospedale di Brindisi e Francavilla Fontana e nessuno dei due sarà chiuso.

La Regione Puglia ha avviato le procedure per la riorganizzazione di tali servizi sul territorio a seguito dell’aggiornamento dei Lea definito con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017. In seguito sono state approvate Linee di indirizzo regionali e individuati i Centri autorizzati alla prescrizione delle tecnologie complesse per il diabete con atto del Dipartimento di Promozione della Salute del 13 novembre 2018, integrato poi il 30 novembre 2018 per una valutazione, tuttora in atto, che assicuri ai pazienti (in età adulta e pediatrica) continuità delle cure e distribuzione uniforme dei Centri sul territorio regionale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio nella notte: distrutta casetta in legno e danneggiato pub

  • Cronaca

    Distributore automatico con sex toys: multa da 16mila euro a un esercente

  • Attualità

    Crociere: primo approdo mercoledì 1 maggio, così cambierà la viabilità

  • Eventi

    L'ex ministro Marco Minniti a Brindisi per presentare il suo libro

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla panoramica: morto un imprenditore

  • Tamponamento a catena sulla superstrada: un'auto si ribalta

  • Scu, il nuovo pentito: “La mia latitanza tra Fasano e Porto Cesareo”

  • "Dopo l'incidente torno alla mia vita: grazie a medici e infermieri del Perrino"

  • Brindisi già capitale: Forza Italia ci riprova, depositata proposta di legge

  • Carrozziere investito mentre soccorreva auto in panne sulla statale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento