Ceglie Messapica, verso il completamento della palestra "De Amicis"

Nella struttura, un anno fa, si era verificata la caduta di alcuni calcinacci, fortunatamente, senza creare danni alle persone

CEGLIE MESSAPICA - Sono quasi completati i lavori di riqualificazione della palestra della scuola elementare "De Amicis" di Ceglie Messapica. Giusto le utlime rifiniture per la struttura sulla quale l'ex amministrazione comunale aveva impegnato una somma pari ad 80 mila euro. Nella primavera scorsa, fortunatamente, durante il fine settimana, la palestra era stata interessata dalla caduta di alcuni calcinacci che l'avevano resa inagibili. Alcune settimane dopo, a metà aprile 2019, furuno espletate le procedure relative ai suddetti lavori di riqualificazione che compredevano, anche, la messa in sicurezza del campetto di via Beato Angelico. I lavori presero avvio i primi giorni del mese di maggio 2019.

palestra machiavelli 1-2

"Lo avevo promesso ai bambini ed abbiamo ottemperato all'impegno - ha commentato l'ex sindaco Luigi Caroli -  finalmente i bambini che frequentano la scuola potranno godere di una palestra completamente riqualificata, sia negli impianti che nei servizi. La prossima amministrazione dovrà immediatamente far partire i lavori relativi al secondo ed ultimo stralcio di interventi che riguardano, invece, la palestra di via Toniolo, il cui progetto é già pronto ed attende solo di essere messo a gara. Faccio un appello agli uffici: si concludano gli interventi al campetto da calcio di via Beato Angelico ed affidiamo gli impianti così come avevamo previsto." 

I lavori, quindi, hanno riguardato la tinteggiatura, la riqualificazione dei servizi igienici e degli spogliatoi nonché l’infermeria, il tappetino e l’impianto elettrico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Paziente Torricella, positivi due "contatti stretti". Screening sui passeggeri

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento