Droga e cyber bullismo: i carabinieri rispondono alle curiosità degli studenti

I comandanti di compagnia a confronto con i ragazzi dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi” di Francavilla e Liceo “Pepe – Calamo di Ostuni

L'incontro del capitano Boaglio con gli studenti del liceo Calamo di Ostuni

Incontri con gli studenti nelle scuole di Francavilla Fontana e Ostuni per i carabinieri del comando provinciale di Brindisi, nell’ambito del progetto per la “diffusione della cultura della legalità”.

A Francavilla, il comandante della locale compagnia, capitano Gianluca Cipolletta (foto in basso), ha interloquito con 60 studenti dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi”. A Ostuni, il comandante della compagnia di Fasano, capitano Daniele Boaglio, ha incontrato 220 studenti delle classi prime e seconde del Liceo “Pepe – Calamo”. 

Foto conferenza Cap. Gianluca Cipolletta-2

In entrambe le occasioni sono state affrontate alcune problematiche di stretta attualità ed importanza con particolare riguardo al fenomeno del bullismo e del cyber bullismo. Gli incontri hanno suscitato negli allievi grande entusiasmo e partecipazione. Numerose sono state le domande poste agli ufficiali. 

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento