Droga e cyber bullismo: i carabinieri rispondono alle curiosità degli studenti

I comandanti di compagnia a confronto con i ragazzi dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi” di Francavilla e Liceo “Pepe – Calamo di Ostuni

L'incontro del capitano Boaglio con gli studenti del liceo Calamo di Ostuni

Incontri con gli studenti nelle scuole di Francavilla Fontana e Ostuni per i carabinieri del comando provinciale di Brindisi, nell’ambito del progetto per la “diffusione della cultura della legalità”.

A Francavilla, il comandante della locale compagnia, capitano Gianluca Cipolletta (foto in basso), ha interloquito con 60 studenti dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi”. A Ostuni, il comandante della compagnia di Fasano, capitano Daniele Boaglio, ha incontrato 220 studenti delle classi prime e seconde del Liceo “Pepe – Calamo”. 

Foto conferenza Cap. Gianluca Cipolletta-2

In entrambe le occasioni sono state affrontate alcune problematiche di stretta attualità ed importanza con particolare riguardo al fenomeno del bullismo e del cyber bullismo. Gli incontri hanno suscitato negli allievi grande entusiasmo e partecipazione. Numerose sono state le domande poste agli ufficiali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento