Scuola media Virgilio: oltre 900mila euro per renderla antisismica

Approvato il progetto esecutivo dei lavori di consolidamento dell'edificio scolastico, inseriti nel piano di opere triennali 2019-2021. Si tratta di un finanziamento del ministero dell'Istruzione

BRINDISI – Quasi un milione di euro per i lavori di adeguamento strutturale ed antisismico della scuola media Virgilio di Brindisi. Il progetto esecutivo, per un ammontare di 915mila euro, è stato approvato in questi giorni dal settore Lavori e Opere Pubbliche del Comune di Brindisi, diretto dall’architetto Fabio Lacinio. 

Finanziamento ministeriale

La somma è stata stanziata dal Mise (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della ricerca) nell’ambito della programmazione unica nazionale 2015-2017 in materia di edilizia scolastica. Il dicastero all’epoca mise a disposizione di tutte le regioni la somma complessiva di1.058.255.963 di euro, per interventi di consolidamento degli edifici scolastici più malandati sparsi sul suolo nazionale. 

L’amministrazione comunale di Brindisi partecipò al bando, intercettando 200mila euro per lavori di manutenzione straordinaria presso la scuola De Amicis e oltre 900mila euro, appunto, per la scuola media Virgilio, situata all’inizio di corso Roma, nei pressi del cavalcavia De Gasperi. 

Tale intervento è stato inserito nel piano triennale di opere pubbliche 2019-2021 approvato di recente dal consiglio comunale. Il 7 aprile 2019, l’ingegnere Paolo Sellani, tecnico in servizio presso il Comune di Brindisi, ha trasmesso il progetto esecutivo. Stando al cronoprogramma, i lavori dovranno essere portati a termine entro 180 giorni dall’avvio del cantiere. 

Gli interventi programmati nelle scuole

Sempre in tema di edilizia scolastica, nel piano triennale 2019-2021 sono stati inseriti anche i seguenti interventi: demolizione e rifacimento solai scuola materna comunale di via Ofanto (446.328 euro); manutenzione scuola materna Marco Pacuvio (500mila euro); manutenzione straordinaria scuola De Amicis (200mila euro); riqualificazione scuola dell’infanzia Montessori (434mila euro); riqualificazione scuola dell’infanzia Sant’Antonio in via Ruggero Flores (388mila euro); riqualificazione scuola dell’infanzia Santa Rita in via Tasso (409mila euro). 

E poi la riqualificazione scuola dell’infanzia Sorelle Agazzi (444mila euro); riqualificazione scuola dell’infanzia via Dei Salici (390mila euro); riqualificazione scuola materna comunale Boschetti (613mila euro); riqualificazione scuola dell’infanzia Montessori in via Silla (434 mila euro) Riqualificazione scuola primaria Livio Tempesta (990mila euro); ristrutturazione strutturale scuola Perasso (900mila euroManutenzione straordinaria scuola media via Mantegna (400mila euro); ristrutturazione strutturale scuola Virgilio (915mila euro). 

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Fai da te, barbecue in muratura: come realizzarlo

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Vino sofisticato: undici arresti e quattro cantine sequestrate

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Fuochi d'artificio al matrimonio: colpito al volto, perde un occhio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento