Progetto "Jonathan per lo studio": assegnate borse di studio a tre studenti

Sono risultati primi della graduatoria finale gli studenti Gjini Luljeta e Chiara Di Campi, per l’istituto Tecnologico, e Samuele Antonio Pascali, per il liceo Scientifico.

BRINDISI - Sabato 30 marzo presso la sede dell’associazione "Jonathan", si è svolta la cerimonia di consegna degli Assegni di studio a tre studenti dell’istituto Majorana di Brindisi, nell'ambito del progetto "Jonathan per lo studio". Sono risultati primi della graduatoria finale gli studenti Gjini Luljeta e Chiara Di Campi, per l’istituto Tecnologico, e Samuele Antonio Pascali, per il liceo Scientifico.

Nata circa 10 anni fa, l’associazione ha consolidato la presenza sul territorio con le sue attività socio-culturali. Uno dei suoi obiettivi, nell’ambito sociale, risponde all’attività di supporto alle fasce più deboli del territorio: in questa rientrano la gestione di uno sportello di incontro badanti – famiglie, l’organizzazione di corsi formativi per assistenti familiari e migranti, di concorsi culturali a temi sociali ed interventi di solidarietà.

consegna borse di studio majorana1-2

Anche quest’anno, per il secondo anno consecutivo, nell’ambito dell’utilizzo delle somme ricevute dal 5 per mille, il consiglio di amministrazione dell’associazione per il progetto "Jonathan per lo studio", ha assegnato un contributo economico a studenti di un istituto superiore del territorio, con l’obiettivo di premiare il merito, coniugandolo con la situazione economica familiare. Tutte le domande pervenute sono state degne di compiacimento, per il profitto scolastico ottimale che indicavano.

consegna borse di studio majorana2-2

Quest’anno la premiazione è avvenuta in una atmosfera dedicata, con  immagini e poesie, alla primavera ed alla gioventù. Tre bravissime studentesse del liceo classico Benedetto Marzolla hanno allietato la serata con poesie, canto e musica: Sara Ardillo, Viola Vinjau e Caterina Graniti, che con il suo sax ha entusiasmato i presenti.

Ha condotto la serata il referente del concorso, ing. Giuseppe Turo, sono intervenuti la prof.ssa Lezzi, in rappresentanza dell’Istituto Majorana, che ha espresso parole di apprezzamento per l’iniziativa ed il presidente dell’associazione, avv. Nicola Massari, che ha consegnato gli assegni agli studenti.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

Torna su
BrindisiReport è in caricamento